Allergia all'alcol


аллергия на алкоголь фото L'allergia all'alcol è una malattia abbastanza comune causata da vari componenti delle bevande alcoliche. Come ogni sostanza ingerita nel corpo, l'alcol, oltre ad un effetto veramente distruttivo su tutti i sistemi e gli organi del corpo, può provocare lo sviluppo di una risposta allergica alla difesa immunitaria. Il fatto che molte persone che bevono addirittura occasionalmente la gente si sente prurito e arrossamento della pelle dopo aver usato qualsiasi bevanda alcolica secondo la norma è infatti spesso il primo segnale di una manifestazione di allergia

Allergia all'alcol - Cause

Oltre all'alcole etilico, che è la componente principale della maggior parte delle bevande alcoliche, l'allergia alcolica può essere causata da numerosi additivi e componenti come sapori, composti polifenolici, coloranti sintetici ecc. Nelle bevande calde, gli allergeni principali sono polisaccaridi (addensanti, cellulosa, amido, pectina) e sostanze proteiche. L'allergia alcolica è acquisita e ereditaria.

L'alcol acquisito dall'alcol si sviluppa nelle persone a causa dell'uso sistematico di bevande alcoliche di scarsa qualità, con un gran numero di impurità e coloranti chimici diversi. Nel caso in cui una persona beve alcool in piccole quantità e solo in grandi vacanze, non ha bisogno di prestare attenzione alle macchie rosse sulle braccia, sul collo e sul viso dopo aver usato un bicchiere di champagne. La maggior parte delle persone crede che si tratta di un'allergia alimentare ad un prodotto che si presenta in una vasta gamma presentata in qualsiasi evento festivo. Tuttavia, se in aggiunta a macchie rosse comincia a manifestarsi e altri sintomi, rappresentati da abbassare la pressione sanguigna, aumentare la stanchezza, la pelle e la cefalea grave - è probabile che si parli di allergie alcoliche.

L'allergia ereditaria all'alcol è più spesso manifestata in tutto il genere, sia sulle linee materne che paterne. Nel caso di una forma ereditaria di allergia, una persona in qualsiasi quantità non può consumare alcool. Altrimenti, anche dopo una piccola dose di bevande alcoliche, può sviluppare non solo emicranie intollerabili e vomito, ma anche una condizione estremamente pericolosa e grave come lo shock anafilattico .

Molti vini comuni e champagne contengono anidride solforica, che viene anche usata nella produzione di vino per stabilizzare il vino iniziale. In alcune persone, questi composti di zolfo provocano una forte reazione allergica.

L'allergia dopo l'alcol può essere causata da una carenza nel corpo dell'aldeide dell'enzima deidrogenasi, che dopo l'ingestione dell'alcool, per prevenire danni tossici, ricicla in acido acetico. Nel caso di una carenza di questo enzima, vi è un forte avvelenamento del corpo e come conseguenza - una reazione allergica acuta

Allergia all'alcol - sintomi

I sintomi di allergia alcolica nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia sono espresse piuttosto debolmente e solitamente mostrano solo macchie rossastre sulla pelle. Poi, dopo un po 'di tempo, cominciano a comparire vari disturbi metabolici: si sviluppano mal di testa, si manifesta la costipazione, peggiorano le malattie intestinali croniche, appare la gastrite . In alcuni casi possono verificarsi attacchi di panico e svenimenti.

Se non prendete tutte le misure necessarie in modo tempestivo, si possono sviluppare sintomi così pericolosi come la crisi emolitica, l'edema di Quincke , lo spasmo bronchiale e lo shock anafilattico.

Tipico per allergie ai sintomi dell'alcol:

• Dopo aver bevuto alcool, si osserva l'arrossamento del tronco, delle mani e del viso

• Dopo aver bevuto la dose abituale di alcool, si verifica un'intossicazione molto rapida

• Spuntini rossi appaiono sul tronco, sul collo e sul viso, possono verificarsi secchezza, sbucciatura e cracking della pelle

• dolore nello stomaco, nausea e vomito

• Puffiness della pelle del viso, eruzioni cutanee, pelle prurita

• Aumento della temperatura corporea, attacchi di asma, naso che cola

Emicrania grave, marea alla testa del sangue

• Tachicardia, aumento della pressione sanguigna

La vera allergia dopo aver bevuto alcool è in realtà molto meno comune delle persone che lo diagnosticano. Nella maggior parte dei casi, questa allergia significa denunce che le persone associano con gli effetti secondari dell'alcool dopo gli effetti. Di solito è l'aspetto di macchie rosse pruriginose sulla pelle, o pieno di contenuti trasparenti di piccole bolle. Questi sintomi sono molto simili ai sintomi dell'allergia alcolica, ma non dimenticate che in un tavolo ogni volta viene spesso utilizzato un delicato, raramente presente nella sua dieta quotidiana. Così, una reazione allergica può svilupparsi su questi prodotti.

In alcuni casi, può essere un'allergia all'alcol, che tratta le iniezioni del sito di iniezione. Tuttavia, a causa del fatto che l'alcol puro viene utilizzato molto raramente nelle istituzioni mediche di oggi e gli acidi borici e salicilici fanno parte della soluzione di disinfezione utilizzata, un'allergia non può verificarsi sull'alcool ma in particolare su questi componenti.

La diagnosi di allergia alcolica non è diversa da quella diagnostica per la determinazione di altri tipi di malattie allergiche. Viene eseguito un test di sangue biochimico, un immunoenzima e una prova cutanea. Nel caso in cui l'allergia alcolica sia stata confermata, ci sono modi seguenti: rifiutare completamente le bevande alcoliche e ridurre al minimo il rischio di allergia alcolica. Ciò è in linea di principio possibile se si rispettano le seguenti raccomandazioni:

• È obbligatorio utilizzare solo prodotti di alcol di alta qualità, senza polisaccaridi, composti proteici, additivi chimici e coloranti

• Quando bevi l'alcool, assicuratevi di osservare la misura, poiché la degustazione del buon alcol dovrebbe godere di un bouquet del gusto della bevanda, piuttosto che essere in coma dal suo consumo eccessivo

• Al proprio stato quando si beve l'alcol dovrebbe essere curato con molta attenzione, in quanto l'allergia è di solito causata da gran lunga non tutti i prodotti alcolici. Dovrebbe essere seguita, dopo che tipo di bevanda cominciò a manifestare sintomi allergici e rifiutava di utilizzarlo

In caso di reazione allergica all'alcool, le bevande alcoliche con composizione complessa come la luna, il whisky e la tequila dovrebbero essere completamente esclusi. È meglio passare all'uso di un cognac eccezionalmente buono, contiene tannini che riducono la permeabilità della barriera intestinale.

Nel caso di uno sviluppo irregolare di reazione allergica e l'assenza della sua diretta connessione con la dose e di una bevanda alcolica specifica, si dovrebbe prestare molta attenzione ai prodotti alimentari consumati insieme all'alcool, in quanto sono e non l'alcool che possono causare manifestazioni allergiche

Allergia al trattamento dell'alcol

Il rifiuto completo e irrevocabile dell'alcool è il modo migliore per sbarazzarsi di allergia alcolica. Nel caso di una forte dipendenza da alcool sviluppato, ci sono programmi speciali di riabilitazione, dove una persona con l'alcolismo è insegnato a vivere senza alcool.

Molti bevitori di alcol si chiedono spesso se sia possibile e, in caso affermativo, come curare un'allergia all'alcol, pur essendo ancora in grado di bere come prima, ma non c'erano reazioni allergiche? Queste persone vogliono sconvolgere, come secondo gli esperti, con una dipendenza di alcool stabilito, né i metodi di medicinali, né psicoterapici, né fisioterapia non possono garantire il consumo di bevande alcoliche senza lo sviluppo di ulteriori conseguenze.

Nel caso in cui non ci siano segni di alcolismo in una persona, è possibile ridurre il rischio di reazioni allergiche al consumo di alcol rifiutando l'alcool di bassa qualità con vari additivi e coloranti. Nel caso in cui l'allergia alcolica sia già stata sviluppata, l'opzione migliore è un rifiuto totale dell'alcool.

Dopo l'individuazione di allergia all'alcool, preferibilmente senza ritardi, è necessario chiedere aiuto da un allergista e non impegnarsi in auto-medicazione, perché la maggior parte dei farmaci per allergia con alcool non sono compatibili e possono causare qualsiasi reazione imprevedibile del corpo.