Allergia al viso


аллергия на лице фото Allergia sul viso - una reazione allergica a qualsiasi stimolo, che si manifesta sotto forma di sbucciatura cutanea, macchie rosse e aree del rash. Inoltre, l'allergia viso del bambino appare spesso negli occhi, con respirazione pesante, starnuti e gonfiore della mucosa nasale. Le manifestazioni cutanee possono essere diverse: sotto forma di edema, dermatite, urticaria, ecc. E in alcuni casi la reazione allergica si manifesta gradualmente, mentre in altri è quasi istantanea.

L'allergia sul volto di un bambino è una sorta di reazione protettiva della difesa immunitaria del corpo alla penetrazione di un agente ostile straniero (allergene). L'allergia nei bambini deve necessariamente essere trattata, poiché in assenza di essa, la progressione di una reazione allergica spesso porta a gravi malattie come l'edema di Quincke, l'asma bronchiale , la dermatite atopica e così via.

Allergia sul viso - cause

Per i bambini, gli allergeni più comuni sono alcuni cibi: frutti di mare, latte di vacca, noci, uova, ecc. Inoltre, può apparire un'allergia al viso appena nata a causa dell'uso di tali farmaci come salicilati, sulfonamide, penicillina e anestetici locali. Inoltre, gli allergeni comuni includono: vari prodotti chimici, prodotti chimici per la casa, peli per animali da compagnia, punture di insetti, stagioni, polveri, funghi di muffa, acari della polvere domestica, polline di varie piante.

La principale causa di sviluppo di allergia sul viso nei bambini è la difesa immunitaria indebolita per alcuni motivi esterni o interni. Più spesso, le reazioni allergiche nei neonati si manifestano dopo l'introduzione di un nuovo prodotto alimentare nel suo menu. I genitori dovrebbero essere consapevoli che se sul fronte del bambino sono state osservate reazioni allergiche, è necessario non ritardare il contatto con il dermatologo. Di solito in questi casi viene stabilita una diagnosi di diese. La progressione di questa malattia non può essere permessa, perché le macchie caratteristiche sulle guance acquisiranno un colore rosso brillante (faccia rossa) e possono diffondersi nelle aree adiacenti del corpo del bambino.

Come accennato in precedenza, la dermatite atopica è una delle malattie cutanee più comuni nei bambini. Questa malattia è caratterizzata da una tendenza a migrare nel nuovo corpo, che è direttamente correlato all'età del bambino. Ad esempio, se la dermatite atopica ha cominciato a comparire dall'età di due anni, di solito i rash cutanei allergici sono localizzati sui punti di estensione del flessore degli arti e sul volto del bambino. Più spesso, le eruzioni cutanee sono localizzate nelle pieghe della pelle del polso, intorno alle grandi giunture e ai cavi del collo. Nel caso della transizione della dermatite alla forma cronica, si osservano aree di iperpigmentazione e ipopigmentazione. Inoltre, si osserva una piega supplementare della palpebra inferiore. Durante l'adolescenza, i rash sono generalmente localizzati nelle aree delineate della pelle degli arti superiori, del collo, del viso e del corpo superiore.

La maggior parte dei genitori con le prime manifestazioni allergiche cominciano a fare panico e chiedono una domanda completamente naturale: Allergia sul viso - cosa fare? La cosa principale è non panico, ma cercare di eliminare queste manifestazioni nel più breve tempo possibile. Se un bambino ha un'allergia alla pelle del viso, prima di tutto è necessario determinare quale particolare allergene provoca tale reattività dell'organismo. Spesso, non è immediatamente possibile determinare questo, soprattutto quando non ci sono stati cambiamenti nella casa e nell'assunzione di cibo. In questi casi, solo osservazioni personali possono davvero aiutare, soprattutto se uno dei membri della famiglia ha almeno la minima idea della reattività allergica dell'organismo e degli allergeni.

In quei casi in cui è stato possibile rilevare rapidamente l'allergene (una piccola dose di un farmaco intollerante, ecc.) E tutte le raccomandazioni sono state osservate, tutte le manifestazioni sulla pelle del viso sono scomparse rapidamente senza l'uso di farmaci.

Purtroppo non è affatto possibile determinare indipendentemente la causa dell'allergia sulla pelle del viso. In tali casi, l'unica soluzione corretta sarà un rinvio ad un allergologo.

Sintomi di un'allergia sul viso - accompagnati da bruciore e prurito di un diverso tipo di eruzioni cutanee sul viso, il collo e le mani. Molto spesso le persone in caso di comparsa sulla faccia delle manifestazioni allergiche si lavano con acqua calda o fredda con lozione, colonia o sapone. Questo è strettamente proibito, in quanto l'infiammazione della pelle aumenta solo фото аллергии на лице

Allergia sul viso - trattamento

L'allergia alla pelle del viso offre le sensazioni più spiacevoli, poiché oltre al solito incessante senso di disagio per questa malattia, l'aspetto è notevolmente influenzato. L'edema del viso con allergie è una delle principali manifestazioni dell'edema di Quincke, il cui sviluppo richiede un immediato aiuto d'emergenza.

Viene utilizzato come misura di emergenza la somministrazione intramuscolare e / o endovenosa di antistaminici come difenhidramina, suprastina, claritina ecc. In caso di incapacità di iniettare il farmaco, non viene esclusa l'assunzione orale, in quanto il medicinale è meglio posizionato sotto la lingua.

Il trattamento dell'allergia sulla pelle del viso è mirato sia ad eliminare l'attuale irritazione e bloccare gli allergeni. Il trattamento più efficace è il trattamento coordinato, in cui le misure terapeutiche mirano non solo alla rimozione dei sintomi, ma anche per eliminare la causa dell'allergia cutanea, poiché in caso di ripetuta esposizione all'allergene nell'organismo del bambino, la sua risposta può essere molto peggiore.

Il trattamento delle allergie nei bambini comprende diverse direzioni concorrenti. Innanzitutto, questa è la terapia dietetica, che viene prescritta strettamente individualmente per ogni bambino. Contemporaneamente, il trattamento delle malattie concomitanti (più spesso è la disbacteriosi dell'intestino , la dyskinesia biliare, la gastrite ) devono essere trattati, in quanto spesso sono gli iniziatori dello sviluppo allergico. Inoltre, deve essere effettuato un trattamento parallelo alla pelle del viso.

Nel trattamento locale della pelle del viso, un dermatologo prescriverà la crema o unguento necessari da un'allergia sul viso che aiuta a alleviare l'infiammazione allergica. Se la crema per allergia sul viso è selezionata correttamente, la transizione della malattia in forma cronica e ulteriori complicazioni è quasi sempre evitata.

Gli odori corticosteroidi più comunemente usati per le allergie sono Fluorocort, Advantan, Ecolum, Skin-cap.

Il trattamento dell'allergia sul volto dei bambini non si conclude con i mezzi locali, per cui sia il trattamento interno della malattia deve essere eseguito contemporaneamente. La cosa è che molti odori di allergia sul viso rimuovono solo i sintomi esterni di allergia, quindi se il trattamento interno non viene applicato, la malattia rimane ancora. In caso di trattamento inadeguato e inadeguato, è possibile sviluppare tali complicazioni come cambiamenti patologici nel tratto gastrointestinale, nei bronchi e nella nasofaringe. Rigorosamente a seconda dell'età attuale del bambino, l'allergologia prescrive alcuni farmaci antiallergici. L'edema del viso con allergia viene solitamente rimosso mediante iniezione sottocutanea di idrocortisone emisacinato o 0,1% di adrenalina.

Azulen, che entra in una crema di camomilla da un'allergia sul viso, ha un buon effetto disinfettante e antiinfiammatorio. Un buon effetto sanitario questa crema di allergie sul viso ha e con altre lesioni cutanee, con scottature incluse. Per la rimozione delle manifestazioni allergiche, il lavaggio con erbe (camomilla, corda, ecc.) Viene utilizzato con successo, che ha un effetto calmante persistente.

L'allergia alla pelle del viso viene solitamente trattata per più di un anno. Il metodo principale di trattamento è l'iposensitizzazione, costituita da una vasta gamma di misure terapeutiche, che mira a ridurre la risposta del corpo alla presenza di corpi estranei. Uno dei metodi principali di questo trattamento complesso terapeutico è l'introduzione sistematica di dosi ridotte di un allergene. Questa tecnica porta al fatto che l'organismo spende sull'allergene le sostanze destinate a lottare con esso, dopo aver ridotto la quantità di reazione del corpo all'allergene non diventa così forte.