Allergia alla miscela


аллергия на смесь фото Allergia alla miscela - un fenomeno abbastanza comune nei neonati che si nutrono di nutrimento artificiale. Ciò è dovuto a numerosi fattori, la cui principale è l'intolleranza dei singoli componenti di questo prodotto. Nei bambini fino a un anno l'alergene alimentare più comune è una proteina del latte vaccino, e poiché la maggior parte della formula infantile è fatta sulla base di latte di latte o di latte di mucca, si sviluppa allergia alla miscela. Per la maggior parte delle madri, il salvataggio di questo tipo di allergia è una miscela ipoallergenica appositamente sviluppata.

Purtroppo, alcune madri, dopo aver avviato la produzione di miscele ipoallergeniche, smettono di allattare il bambino, trasferendolo all'alimentazione artificiale con questi sostituti per il latte materno. Tuttavia, questo non dovrebbe essere fatto, dal momento che il latte materno sarà sempre migliore di qualsiasi, anche la più leggera miscela ipoallergenica. L'allergia al latte materno può svilupparsi solo se la madre che nutre usa in questo periodo il cibo vietato (lamponi, fragole, uova, cacao, cioccolato ecc.). Pertanto, se durante l'allattamento il bambino ha un'allergia, l'allattamento al seno non deve essere gettato, basta seguire la dieta ipoallergenica.

Al fine di evitare l'allergia alla miscela nel bambino, dovrebbe essere selezionato cibo secondo lo stato immunitario attuale del bambino. Inoltre, il pediatra che guarda il bambino dovrebbe tener conto della storia della famiglia e se almeno uno dei genitori ha alcuna allergia, il rischio di sviluppare allergie alla miscela nel bambino aumenta molte volte. Per questi bambini vengono sviluppate miscele speciali basate su proteine ​​non latte e il suo idrolizzato

Allergia alla miscela - come determinare?

In caso di comparsa di eruzione cutanea del bambino, consultare il pediatra per determinare se un eruzione cutanea è allergica. Quindi, insieme con il medico, è necessario escludere la dermatite da contatto (una possibile reazione allergica alla crema, ai pannolini, al polvere detergente per bambini), che si verifica esclusivamente nel luogo in cui la pelle del bambino contatta l'allergene provocante. Dopo di ciò, è esclusa l' allergia agli alimenti e ai medicinali. Al termine di tutte le manipolazioni di cui sopra, si può iniziare a pensare che il neonato è in un nutrimento artificiale, probabilmente reagisce alle proteine ​​del latte vaccino.

Come l'allergia alla miscela nel bambino si manifesta: diarrea , enterite, costipazione , vomito, rigurgito, coliche intestinali, dispnea, dermatite, eruzione cutanea

Allergia alla miscela - cosa fare?

Se il bambino ha manifestazioni allergiche sulla miscela, ci sono diverse opzioni, e che uno da dare la preferenza dipende dal grado di sintomatologia:

- Se il bambino ha un eccesso di peso corporeo e rigurgito, oltre alle eruzioni cutanee, è overfeed e è necessario ridurre le somministrazioni diurne e diurne una volta per la dose raccomandata per l'età data. Nel caso in cui il bambino sia già utilizzato per mangiare un sacco, la miscela deve essere meno concentrata, cioè. solo diluire. Ciò ridurrà significativamente il carico sul tratto digestivo, l'intestino ridurrà i processi di fermentazione e decadimento, la miscela sarà digerita molto meglio e le manifestazioni allergiche diminuiranno di conseguenza

- Se i rash sulla pelle sono moderati o molto lievi, si può semplicemente tentare di cambiare una miscela per un altro, con preferenza per le miscele di latte o miscele contenenti probiotici. L'uso di tali miscele crea tutte le condizioni favorevoli per la riproduzione di batteri benefici dell'acido lattico nell'intestino del bambino, in modo che le miscele siano molto più facili da digerire e causare allergie in singoli casi

- È necessario escludere completamente dalla dieta quotidiana del bambino che provoca allergene (in questo caso è una proteina del latte vaccino). Questo dovrebbe essere fatto se le due opzioni di cui sopra non hanno contribuito a far fronte a manifestazioni allergiche o se i sintomi di allergia sono molto severi

Se il bambino è allergico alla miscela, allora l'allergene provocatorio (proteina del latte vaccino) può essere eliminato nei seguenti modi:

- Sostituire la miscela nel latte di vacca con la miscela sul latte di capra. Questa opzione è più preferibile, poiché le proteine ​​del latte di capra sono proteine ​​animali piene e in termini di valore nutrizionale non sono inferiori alle proteine ​​del latte vaccino. In questo caso, la struttura della proteina del latte di capra dalle proteine ​​della mucca è significativamente diversa, che è un'opzione alternativa nel caso in cui il bambino è allergico alla proteina del latte vaccino . Durante il primo anno di vita, le miscele adattate a base di latte di capra possono essere utilizzate come alimento principale del bambino. Tuttavia, purtroppo, alcuni bambini hanno anche un'allergia a queste miscele

- Sostituzione della miscela in base al latte di vacca con una speciale miscela di soia. In precedenza, questa era un'opzione comune (prima della comparsa di miscele di latte di capra e di latte), ma al momento è meno preferibile. Tuttavia, sono le miscele di soia che vengono utilizzate per l'alimentazione di bambini con allergie sia a base di latte di vacca che di capra, in quanto le proteine ​​vegetali sono molto diverse nella struttura dagli animali. Purtroppo, la proteina di soia ha meno valore nutrizionale, è leggermente peggiorata e assorbita. Inoltre, le miscele di soia nelle caratteristiche del gusto rispetto alle miscele di latte differiscono anche molto al di là del meglio. La probabilità di sviluppare un'allergia a una miscela di soia è circa il 15%

- La terza e ultima opzione è la sostituzione finale della miscela basata sul latte vaccino con una miscela ipoallergenica terapeutica. Per molti bambini è preferibile questa opzione

Il trasferimento del bambino ad un'altra miscela deve essere effettuato gradualmente in termini di cinque o quindici giorni. Questo dovrebbe essere fatto anche nel caso di una reazione allergica in via di sviluppo, dal momento che il corpo del bambino dovrebbe gradualmente essere abituato a un nuovo prodotto, per evitare la rottura della digestione, un disturbo nello sgabello o semplicemente rifiutando di utilizzare una nuova miscela.

Il latte di riso è un altro modo di uscire da questa situazione. Se la madre non ha (o ha finito) il suo latte, o il bambino è allergico alla miscela di latte, sia per la proteina bovina che per la soia, l'unica via d'uscita è quella di nutrire il bambino con latte di riso macrobiotico e le miscele fatte sulla base. Come nelle miscele a base di soia, il latte di riso manca anche di alcuni grassi vitali, il cui deficit deve essere ricostituito con l'aiuto di additivi speciali introdotti nella razza del bambino

Miscele ipoallergeniche

Nonostante il fatto che queste miscele siano chiamate ipoallergeniche e ampiamente pubblicizzate in termini di utilizzo assolutamente innocuo e la madre può facilmente scegliere anche senza l'apposito apposito medico - per il trattamento dei bambini con allergie alla proteina della mucca, queste miscele non sono destinate!

La base delle miscele ipoallergeniche è un idrolizzato proteico parziale, in altre parole, la miscela contiene peptidi che possono causare lo sviluppo di varie manifestazioni allergiche nei bambini. Se il bambino è già diagnosticato con un'allergia al latte , tale miscela non è sicuramente adatta.

Miscele ipoallergeniche profilattiche sono prescritte dal medico come composti di partenza per i bambini del gruppo a maggior rischio di sviluppare allergie alla proteina del latte vaccino. Inoltre, queste miscele servono come una sorta di partenza nel trasferimento del bambino alla costante alimentazione artificiale.

Le seguenti miscele ipoallergeniche si sono rivelate ben adattate: Human GA, NAN Hypoallergenic, Similac GA, Nutrilon GA, Nutrilac GA, Fisolac GA, Combiotic 2 e Hipp HA.

Nelle allergie gravi, il bambino viene trasferito alla miscela elementare Nutrilon Aminoacido, che invece di proteine ​​nella sua composizione contiene un insieme di amminoacidi. Questa miscela non può causare alcuna allergia in nessuna circostanza. Miscela elemento Nutrilon Aminoacido è il passo finale nella scelta di una miscela per il bambino allergico.