allergia


аллергия фото Allergia - aumento della sensibilità della difesa immunitaria del corpo, che si osserva nel caso di ripetuta esposizione dell'allergene ad un organismo sensibilizzato in precedenza da questo allergene. In altre parole, il sistema immunitario sotto l'influenza di un certo numero di certe le circostanze iniziano a reagire in modo aggressivo a diverse sostanze assolutamente innocue, portandole per estremamente pericolose e aliene.

L'allergia è una sorta di modo perverso per proteggere il corpo umano. Ad esempio, in primavera, il sistema immunitario decide erroneamente che il polline di betulla che fiorisce in questo momento è un veleno molto forte per una persona e parte da esso molto attivamente per proteggere il corpo. Allo stato attuale, le varie condizioni allergiche si sono diffuse molto ampiamente e secondo dati statistici si osserva ora circa il 30% della popolazione totale del nostro pianeta.

Alcuni ricercatori chiamano ragionevolmente l'allergia una malattia del XXI secolo, poiché ogni anno colpisce un numero crescente di persone. Nella maggior parte dei casi, l'allergia non viene trattata e tutta la terapia di base viene ridotta per isolare l'allergene causante provocante, in quanto la prevenzione ha un effetto positivo molto maggiore di qualsiasi, anche il trattamento più moderno. E prima di tutto, per il successo delle azioni preventive, è necessario trarre le giuste conclusioni sulle cause di sviluppo allergico.

L'allergia è una malattia individuale, poiché alcune persone sono allergiche alla polvere, altre hanno allergie ai peli di animali, altri hanno allergie alimentari, ecc. È l'allergia che più spesso provoca lo sviluppo di malattie quali l'orticaria, l'asma bronchiale e la varie dermatiti. L'allergia accompagnante può essere alcune malattie infettive (allergie infettive). Inoltre, lo stesso allergene provocante in diverse persone può manifestarsi con diversi sintomi in tempi diversi.

Negli ultimi decenni, c'è stato un forte salto nell'incidenza di allergie. Questo fenomeno è spiegato in modo diverso da diversi ricercatori: è la teoria dell'effetto dell'igiene, quando il rispetto delle norme igieniche priva il contatto con la maggior parte degli allergeni, che a sua volta provoca un indebolimento dello sviluppo del sistema immunitario; la seguente teoria è che il crescente consumo di diversi prodotti dell'industria chimica ogni giorno interferisce con l'adeguato funzionamento dei sistemi endocrini e nervosi, il che a sua volta crea i presupposti per lo sviluppo di reazioni allergiche di risposta ecc.

Cause di allergie

Oggi, le seguenti cause di allergie possono causare lo sviluppo di una malattia allergica:

• condizioni di vita eccessivamente sterili. Comunque strano possa suonare, la sterilità eccessiva nella vita quotidiana e il raro contatto con vari agenti infettivi possono portare a un cambiamento nel sistema immunitario verso manifestazioni allergiche. Questo è associato ad un'incidenza molto più elevata di allergie nei residenti di megacity che nelle famiglie di residenti rurali. Inoltre, questo fatto spiega la maggiore prevalenza delle reazioni allergiche nelle persone con uno status sociale più elevato

• eredità. È un fatto dimostrato che un'allergia è in grado di essere trasmessa ai bambini dai genitori, spesso sul lato materno. Nei bambini di allergie in circa il 70% dei casi, la madre soffre di qualsiasi forma di allergia (se il bambino ha un padre allergico, quindi non più del 30% dei bambini). Se l'allergia è osservata in entrambi i genitori, il rischio di svilupparsi nel bambino è almeno l'80%

• Malattie degli organi interni. L'impulso allo sviluppo di una reazione allergica è talvolta causato da guasti nell'adeguato lavoro di organi interni, da varie malattie del tratto gastrointestinale, dai sistemi nervosi e endocrini, dal fegato e così via.

• fattori ambientali. Grazie ai "risultati" della civiltà moderna, dal primo giorno della vita ogni persona inizia a contattare attivamente numerose e diverse sostanze chimiche e aerosol aggressivi. Quasi tutti i prodotti alimentari moderni contengono ormoni, antibiotici, sostanze biologicamente attive, ecc. Le persone sono esposte a esposizione praticamente costante alla radiazione elettromagnetica. Tutto questo non può passare senza una traccia, confermata dalla rapida crescita della patologia allergica

• Frequenti malattie infettive, se osservate particolarmente in età precoce, creano gravi prerequisiti per il futuro sviluppo di un'allergia

Le allergie possono essere causate da proteine ​​straniere, funghi da muffa, polline vegetale, prodotti alimentari, medicinali, lana animale, punture di insetti, varie sostanze chimiche, ecc., Contenute nei vaccini e nel plasma donatore.

Fino ad ora non è chiaro perché in alcune persone gli stessi fattori ambientali abbiano un effetto allergico, mentre altri non lo fanno. Inoltre, non esisteva traccia di alcun rapporto tra lo sviluppo di un'allergia e lo stato attuale della salute, mentre vi è una convinzione abbastanza comune che un'allergia può svilupparsi a causa di una forte scorrimento del corpo. Oggi, non c'è più dubbio che le allergie nei bambini si sviluppino spesso in caso di cambiamenti nella microflora intestinale ( dysbacteriosis ) e possono causare eczema, allergie alimentari e dermatite atopica. Alcuni tipi di allergie possono portare allo sviluppo di malattie così gravi come l'asma bronchiale, l'eczema, l'atopia e così via.

Di più → Le cause di allergie

False reazioni allergiche (pseudoallergiche)

Voglio parlare separatamente delle reazioni pseudoallergiche. Queste condizioni esternamente assomigliano molto ad una classica allergia, ma non implicano direttamente il sistema immunitario. Ci sono molte ragioni per lo sviluppo di reazioni allergiche false. Questo è l'uso eccessivo di prodotti contenenti istamina (la causa più comune), la rottura di un'adeguata attività del tratto gastrointestinale, malattie parassitarie, varie violazioni del lavoro del fegato, ecc. I provocatori più comuni di questo stato sono frutti di mare, pesce di mare, agrumi, crauti, alcuni formaggi, ecc. La differenza tra la pseudoallergia e la vera allergia è che la sintomatologia si sviluppa solo dopo l'ingestione di una quantità molto grande di un allergene. Ad esempio, un bambino mangia metà del cioccolato senza alcuna conseguenza visibile, mentre dopo aver mangiato tutto, macchie rosse appaiono sul suo viso, che sono solitamente manifestazioni di una falsa reazione allergica.

L'allergia all'alcol è un provocatore molto comune dello sviluppo di una falsa reazione allergica. Soprattutto in questo "successo" vermouth, liquori e vini (vino rosso porta con un grande margine). È stato dimostrato sperimentalmente che il più invecchiato e invecchiato del vino, più forma sostanze, portando allo sviluppo di una reazione pseudoallergica.

La separazione tempestiva delle reazioni in vero e falso è molto importante, dal momento che il loro trattamento è fondamentalmente diverso, tuttavia solo un allergologo qualificato che ha precedentemente avuto un'esperienza di lavoro simile con malattie simili

Sintomi di un'allergia

симптомы аллергии фото I sintomi di allergie sono generali e locali. I sintomi generali di allergie sono di solito attribuiti a febbre, brividi, alterazione della coscienza, caduta della pressione sanguigna, pelle pallida, inibizione o l'opposto dell'eccitazione. Si osservano sintomi comuni di allergia con manifestazioni allergiche così gravi come lo shock anafilattico e l'edema di Quincke.

I sintomi di allergia locale possono manifestarsi dal lato bronchiale, dal nasofearo mucoso, dal tratto gastrointestinale e dalla pelle.

• I sintomi di allergie dal lato bronchiale e dal nasofaringe si manifestano con tosse secca, gonfiore della gola, naso soffocante, mancanza di respiro, rhinorrhea, starnuti, mancanza di aria, respiro affannoso nel torace e soffocamento.

Un esempio di malattie con tali sintomi: asma bronchiale allergica e rinite allergica

• I sintomi dell'allergia degli occhi si manifestano con gonfiore delle palpebre, lacrimazione, bruciore, prurito, sensazione nell'occhio del corpo estraneo, rossore intorno agli occhi della pelle.

La congiuntivite allergica è un classico esempio di malattia da oculare allergica

• I sintomi del GIT si manifestano per nausea, spesso slancio allentato, dolori addominali e aumento del gas

• I sintomi di allergia cutanea ( allergie alla pelle ) si manifestano da eruzioni cutanee come papule o vesciche, sensibilità a diversi stimoli fisici esterni (sole, freddo, acqua, ecc.), Arrossamento, bruciore, prurito e pelle secca. I rash dalla pelle circostante sono delineati, tendono a fondersi e migrano.

Esempi di malattie allergiche con lesioni cutanee prevalenti: dermatiti da contatto allergico e dermatite atopica.

Spesso, con malattie allergiche, c'è una presenza di sintomi locali e generali (allergia a morsi insetti, ecc.)

Altro → Sintomi di allergia

Allergia termica

Questa forma di allergia è abbastanza rara e si manifesta come eruzione cutanea come una normale orticaria. Nelle persone che sono predisposte a questo, ciò accade con qualsiasi tipo di esposizione al caldo, ad esempio dopo aver preso non necessariamente anche un bagno molto caldo, sulla pelle sono abbastanza grandi bolle che sono accompagnate da un grave prurito. Per confermare la diagnosi, applicare qualsiasi oggetto riscaldato a quarantacinque gradi sulla pelle e tenerlo per circa tre minuti. Il trattamento non è diverso dal trattamento di altre malattie allergiche. Come misura preventiva, si consiglia di evitare fattori provocatori. Spesso un'allergia termale è combinata con un'allergia solare

Allergia al sole (allergia solare)

Più spesso, un'allergia al sole si manifesta dall'apparenza sulla pelle delle macchie rosse, che possono verificarsi sia subito dopo l'esposizione alla luce solare esposta, sia dopo un certo tempo. Solo aree aperte del corpo sono interessate.

Aumentare la suscettibilità alla luce ultravioletta quando ingerito o sulla pelle seguendo le sostanze: il mosto di St. John, yarrow, fichi, calce, finocchio, aneto, carote, sedano. Questa capacità è anche osservata in farmaci come la tetraciclina, la vitamina E, i farmaci antinfiammatori non steroidei, griseofulvin e alcuni antibiotici, per cui il loro utilizzo in potenziali periodi di esacerbazione è indesiderabile. Per determinare il trattamento appropriato deve determinare le ragioni per lo sviluppo di questa forma di allergia. Possono essere malattie endocrine , malattie del fegato, elmintiasi, ecc.

Il trattamento dell'allergia solare è una rigorosa adesione al regime di protezione, quando i pazienti con allergia ultravioletta devono evitare costantemente l'esposizione prolungata alla luce solare esposta e utilizzare sempre creme protettive speciali con un alto grado di protezione prima di uscire. Inoltre, secondo le indicazioni, è possibile prescrivere sorbenti e antistaminici. Un buon effetto positivo dà la plasmapheresi

Altro → Allergia al sole

Allergia alle punture degli insetti

Questo tipo di reazione allergica è considerato uno dei più pericolosi e gravi, in quanto oltre a sintomi notevoli, le allergie a morsi insettuali spesso sviluppano tali reazioni sistemiche pericolose per la vita, come lo shock anafilattico e l'edema di Quincke.

Per l'edema Quincke è caratterizzato da gonfiore del collo e del viso, la pelle nell'area del gonfiore diventa rosso. Spesso osservato porta a respiro corto e mancanza di respiro gonfiore del tratto respiratorio superiore. Nel caso della progressione della malattia senza fornire il miele tempestivo e tempestivo. aiuto, l'edema di Quincke termina con gonfiore completo del tratto respiratorio e, di conseguenza, risultato letale

Leggi tutto → Quincke Edema

Lo shock anafilattico è caratterizzato dalla manifestazione iniziale di una sintomatologia allergica generale. In primo luogo il paziente è eccitato eccessivamente, dopo di che c'è una rapida depressione della coscienza, fino alla sua completa perdita. La frequenza di respirazione e contrazioni cardiache aumenta notevolmente, gocce di pressione sanguigna, si verifica una dispnea. Al posto del morso, la pelle si prende male, si gonfia e si osserva la sua rossore. La principale minaccia con l'allergia ai morsi insetti è che l'allergene entra nel corpo in modo rapido che una persona non riesce semplicemente a proteggersi da essa. In assenza di cure urgenti, il rischio di morte è molto elevato. Secondo la frequenza degli esiti letali dello shock anafilattico, un'allergia agli insetti si trova in un primo posto fiducioso. Ecco perché tutti i pazienti con predisposizione allo sviluppo di questa condizione devono sempre trasportare un cosiddetto kit anti-shock, che comprende: 2 fiale di prednisolone + 1 fiala di suprastina + 0,1% di epinefrina e siringhe. Nel caso di un morso insetto, queste preparazioni devono essere introdotte senza indugio. In precedenza, l'intera sequenza di azioni deve essere concordata con il medico curante

Altro → shock anafilattico

Allergie allo sperma

Sempre più spesso c'è un'allergia al fluido seminale. I fattori di rischio per lo sviluppo di anticorpi antisperm nel corpo femminile includono un cambiamento frequente di partner sessuali, infezioni urogenitali e una predisposizione allergica generale. Le manifestazioni di questa forma di allergia sono di solito trattate con gonfiore e prurito locale dopo il rapporto sessuale, ma a volte in casi particolarmente gravi può portare all'infertilità. L'umore allergico può svilupparsi come seme di per sé, e sul fluido seminale di un determinato uomo. La terapia di questa forma di allergia è condotta congiuntamente da ginecologi e allergie

Allergie nei bambini

фото аллергии у детей Nei bambini, l'allergia ha alcune caratteristiche distintive. In questo caso, stiamo parlando degli allergeni più significativi che possono causare lo sviluppo di reazioni allergiche. Nei bambini al di sotto dei cinque anni in primo luogo per gli allergeni alimentari allergenici sono (spesso pesci, uova, latte e noci). Polline e famiglia (animali, polvere, ecc.) Allergeni iniziano a predominare nei bambini più grandi.

I sintomi di allergie nei bambini piccoli (in particolare nei neonati) sono solitamente manifestati dalla sconfitta della pelle. Più spesso, i bambini sotto l'età di diagnosi di dermatite atopica , a volte chiamata erroneamente "diatesi". Di regola, nei bambini, i sintomi della dermatite allergica appaiono prima sul viso, dopo di che può essere coperto tutto il corpo. Di regola, l'allergia nei bambini è molto più vivida che negli adulti.

Anche nell'infanzia, le reazioni pseudoallergiche sono abbastanza diffuse, le cui cause sono solitamente malattie parassitarie e GIT interrotti. Solo un medico esperto sarà in grado di distinguere la pseudoallergia da una vera allergia, per cui in caso di segni di allergia nei bambini, è necessario non ritardare la ricerca di aiuto da un'istituzione medica.

Il trattamento delle allergie nei bambini spesso non differisce da tattiche terapeutiche utilizzate nel trattamento di altre malattie di natura allergica, con una sola correzione: il più grande effetto terapeutico in questa età è raggiunto dopo terapia specifica allergica (immunoterapia)

Altro → Allergia nei bambini

Trattamento delle allergie

Per trattare tutte le malattie di natura allergica, vengono utilizzati diversi gruppi di farmaci, il cui ordine, il dosaggio e la combinazione sono determinati esclusivamente dal medico curante in base a ciascuna situazione specifica. Il trattamento non correttamente selezionato può causare effetti collaterali (sempre in caso di uso improprio di farmaci antiallergici) e provocare l'aggravamento della malattia. E l'auto-medicazione di un'allergia in generale è inammissibile, in quanto può portare a conseguenze irreversibili.

. • Trattamento di allergia con antistaminici . Gli antistaminici sono i farmaci antiallergici più conosciuti ed efficaci. Negli ultimi anni, i medici preferiscono preferibilmente le droghe del secondo (Claritin, Kestin, Cetrin ecc.) E la terza generazione (Zirtek, Xizal, Erius, Telfast ecc.). Per tutti questi farmaci, una caratteristica è un singolo assunzione giornaliera di solito non più di sette giorni (in casi particolarmente gravi, possono essere applicati diversi mesi)

. • Trattamento di allergie con derivati ​​dell'acido cromoglicrico . Questi farmaci sono abbastanza vecchi, ma ancora utilizzati da un gruppo di farmaci che vengono rilasciati sotto forma di aerosol per inalazione (Tileed, Intal), naso spray (Cromoglin, Kromogeksal) e gocce d'occhio (gocce d'occhio Kromogeksal). A causa della poca efficacia di questi farmaci, vengono utilizzati solo in caso di malattia lieve

. • Trattamento di allergia con farmaci glucocorticosteroidi . I glucocorticosteroidi sono agenti antiallergici molto potenti che saranno utilizzati solo come prescritto da un medico! I corticosteroidi vengono prodotti sia sotto forma di preparati in iniettabili che in compresse e sotto forma di agenti locali quali creme, pomate, spruzzi, ecc.

Farmaci di azione locale nel trattamento delle allergie occupano ora un luogo abbastanza grande e vengono utilizzati sia per la rimozione delle condizioni acute, sia come un trattamento permanente e sostenibile per le allergie. Questi farmaci sono disponibili sotto forma di creme e pomate (Advantan, Lokoyd), aerosolici per inalazione (Fliksotid, Beklozon) e spruzzi nasali (Nazonex, Fliksonase). Nonostante tutti i farmaci dell'ultima generazione siano virtualmente privi di effetti collaterali, tradizionalmente attribuiti agli ormoni, possono essere utilizzati solo dopo l'appuntamento da parte di uno specialista, senza mai superare la durata prescritta del trattamento e del dosaggio.

Per l'azione sistemica, i farmaci sono prodotti in forme di iniezione e compressione (Metipred, Dexamethasone, Prednisolone, ecc.) E sono prescritti da brevi corsi (non più di cinque giorni) durante i periodi di esacerbazione di allergia. In caso di uso prolungato di corticosteroidi, lo sviluppo di tali effetti collaterali come l'aumento del peso corporeo ( obesità ), l'aumento della pressione sanguigna, il diabete mellito , l' ulcera peptica , ecc., Sono solo i casi di gravi malattie allergiche, altre possibili opzioni di trattamento non hanno dato risultati positivi

. • Trattamento di allergia con antagonisti del recettore dei leucotrieni . Questo gruppo di farmaci antiallergici in pratica ha mostrato la sua efficacia piuttosto elevata nel trattamento dell'asma bronchiale e di alcune forme di orticaria. Il farmaco più comunemente usato da questo gruppo è il Singular, disponibile sotto forma di compresse da 5 e 10 mg. A causa del fatto che il farmaco ha mostrato la sua efficacia nel trattamento di non tutte le malattie allergiche, dovrebbe essere utilizzato solo dopo aver consultato un medico

. • Trattamento di allergie da sorbenti . Nonostante i sorbenti non siano usati come farmaci antiallergici diretti, sono ancora utilizzati per l'escrezione più attiva degli allergeni dal corpo. I sorbenti sono tradizionalmente prescritti all'epoca di un'esacerbazione delle allergie. La maggiore efficacia che hanno mostrato con sintomi allergici cutanei. I sorbenti più comuni per le allergie sono: carbone attivo ordinario, Enterosgel, Filtrum, Lactofiltrum

в лечении аллергии. • Immunoterapia (terapia specifica allergica) nel trattamento delle allergie. L'obiettivo di una immunoterapia specifica è quello di creare l'immunità a una sostanza che il corpo risponde da una eccessiva risposta immunitaria. Questa terapia deve essere eseguita solo da un allergologo in un ospedale o in un ufficio specializzato.

Il trattamento stesso è obbligatorio durante il periodo di remissione, di solito in inverno o in autunno. Le tattiche terapeutiche consistono nell'introduzione di allergie a dosi costantemente in aumento che provocano lo sviluppo della reazione dell'allergene, a partire da trascurabile. La durata del trattamento può durare per anni, ma nella maggior parte dei casi una persona sviluppa un'immunità persistente a questo allergene. Quanto prima è stato avviato il trattamento, maggiore è la probabilità di un risultato positivo. Questo metodo è più efficace nel trattamento della rinite allergica e dell'asma bronchiale

Altro → Trattamento di allergie

Procedure fisioterapeutiche per le allergie

Attualmente il trattamento delle malattie allergiche è ridotto non solo all'immunoterapia e alla prescrizione di farmaci antiallergici. Importanza dei medici collegati all'uso di varie procedure di fisioterapia.

. • Una speleoterra per le allergie . La speleocamera è uno dei metodi fisioterapeutici più efficaci, che viene utilizzato per trattare i disturbi allergici al tratto respiratorio superiore ( rinite allergica, asma bronchiale allergica). La procedura stessa comporta la ricerca di un paziente in una stanza satura di ioni di sali che non solo ha un effetto terapeutico positivo sul tratto respiratorio superiore allergico, ma aumenta anche lo stato della difesa immunitaria

. • Plasmapheresis per allergie . Questo metodo implica una purificazione hardware del plasma sanguigno, durante la quale parte del plasma viene rimosso dal corpo. Ciò è fatto per assicurare che sia nel plasma che il numero principale di mediatori e sostanze biologicamente attive siano presenti, che sono direttamente coinvolti nello sviluppo di una reazione allergica. Successivamente, il plasma rimosso viene sostituito con soluzioni appropriate. La plasmaferezia può essere utilizzata nel complesso trattamento di esacerbazioni di assolutamente le malattie allergiche (con forti forme di dermatite atopica, con esacerbazione di orticaria, asma bronchiale allergica, ecc.). Tuttavia, la plasmapheresi è spesso prescritta per gradi moderati a gravi allergie

. • Camera iperbarica nel trattamento delle allergie . Per il trattamento delle malattie allergiche, la camera di pressione è raramente utilizzata. La procedura stessa prevede l'inserimento del paziente in una speciale camera sigillata, che crea una pressione d'aria maggiore. Spesso nella camera di pressione l'ossigeno viene miscelato con speciali miscele di gas. Di solito questo metodo è usato per trattare pazienti con malattie respiratorie di natura allergica

. • VLOK (irradiazione laser per via endovenosa del sangue) . Questo metodo è abbastanza nuovo, ma in termini di trattamento delle allergie si è dimostrato molto efficace. Durante il corso della sessione VLOK, il paziente viene iniettato con un ago nella vena (più spesso alla piega ulnare), alla cui estremità è fissata una fibra ottica, secondo cui le caratteristiche preimpostate si applicano ad un impulso laser. L'irradiazione laser per via endovenosa del sangue può essere usata per trattare la maggior parte delle malattie allergiche (rinite allergica, asma bronchiale, orticaria , dermatite atopica, ecc.). Oltre ad un effetto antinfiammatorio sufficientemente forte, VLOK ha un forte effetto immuno-fortificante

Trattamento delle allergie in gravidanza

Molto spesso, la gravidanza , a causa dei cambiamenti immunitari naturali che si verificano nel corpo in quel momento, provoca un aggravamento di allergia. Tuttavia, in questo periodo, la selezione (corrispondente alla situazione attuale) del trattamento dovrebbe essere cauto come la maggior parte dei farmaci antiallergici può potenzialmente influire negativamente sul feto in via di sviluppo. Nella diagnosi della causa di allergia durante la gravidanza, eseguire test cutanei è inaccettabile, è possibile eseguire solo un test del sangue per immunoglobuline specifiche.

Gli antistaminici durante la gravidanza devono essere utilizzati il ​​più strettamente possibile e in caso di emergenza è necessario utilizzare solo farmaci di terza generazione in dosaggi minimi efficaci

Altro → Allergia durante la gravidanza