atrofia


атрофия фото L'atrofia è una diminuzione del peso e del volume di un tessuto o di un organo normalmente funzionante, risultante da una riduzione delle dimensioni nelle cellule con un corrispondente abbassamento o una diminuzione del loro funzionamento adeguato. Ne consegue che prima dell'organo o atrofia l'organo o il tessuto avevano un peso e dimensioni piuttosto normali, e anche normalmente funzionava. Tuttavia, non tutte le diminuzioni anormali dell'organo dovrebbero essere attribuite all'atrofia. Ad esempio, una diminuzione dell'organo dovuta a qualsiasi rottura nel suo sviluppo è l'ipoplasia; l'assenza totale di un organo a causa di disturbi durante l'ontogenesi è agenesia; L'organo che conserva l'aspetto della concezione precoce è un'appasia. Nel caso in cui il paziente ha un sottosviluppo generale di tutti gli organi e sistemi del corpo, possiamo parlare del dwarfismo. L'atrofia è divisa in fisiologico e patologico (locale e generale)

Atrofia fisiologica

Questo tipo di atrofia è osservato in una persona per tutta la sua vita. Ad esempio, dopo la nascita, il bambino viene osservato atrofia e obliterazione delle arterie ombelicali e del canale arterioso; nelle persone anziane c'è atrofia delle ghiandole sessuali; negli anziani - atrofia della cartilagine intervertebrale, delle ossa, ecc. Una delle opzioni per l'atrofia fisiologica è l'atrofia senile, che è più spesso aggravata dall'ischemia

Atrofia patologica

Questo tipo di atrofia si sviluppa a causa dell'insufficienza di tutti i tipi di sostanze nutritive nel corpo, o nell'organismo nel suo insieme, o di eventuali disturbi nella loro assimilazione in presenza di alcune malattie ( malattie infettive , malattie del sistema nervoso centrale, cancro allo stomaco , ecc.).

L'atrofia patologica è divisa in atrofia locale e generale e locale, a sua volta, secondo i meccanismi di sviluppo e le cause sono divise in:

- atrofia disfunzionale. Si sviluppa a causa di una diminuzione della funzione dell'organo (ad esempio, nel trattamento delle fratture nelle ossa scheletriche immobilizzate e nei muscoli). All'atrofia dei muscoli scheletrici conduce l'ipodinamica e il resto del letto. In caso di perdita di fibre muscolari, il precedente volume viene ripristinato a causa dell'ipertrofia delle rimanenti cellule sane, che è un processo abbastanza lungo. L'atrofia dall'inattività è l'atrofia del nervo ottico, che si è sviluppata dopo l'enucleazione dell'occhio. L'atrofia delle ossa spesso porta all'osteoporosi da inattività e si manifesta con una diminuzione della dimensione delle trabecole

Atrofia dalla pressione. L'atrofia dell'organo può causare un grande tumore benigno incapsulato. Nel tessuto osseo in caso di pressione aneurisma, usura può formarsi. In caso di difficoltà nel deflusso urinario, può verificarsi atrofia dalla pressione nei reni. In caso di difficoltà di deflusso del liquido cerebrospinale, si può sviluppare una malattia così terribile come l' idrocefalo

- Atrofia dovuta all'ischemia. Si sviluppa a causa del restringimento del lumen che alimenta il corpo delle arterie. La fame dell'ossigeno porta ad una diminuzione della funzione dell'organo e una diminuzione del volume delle cellule. Inoltre, l'ipossia provoca lo sviluppo della sclerosi (ad esempio, la cardiosclerosi si sviluppa come conseguenza della progressiva arteria coronarica aterosclerosi) e la proliferazione dei fibroblasti

- Atrofia neurotica (atrofia durante la denervazione). È causato da varie violazioni della connessione dell'organo con il sistema nervoso e si sviluppa come conseguenza della distruzione delle cellule nervose

- Atrofia, che si sviluppa sotto l'influenza di diversi fattori chimici e / o fisici. Nel caso dell'esposizione alla radiazione, l'atrofia pronunciata influenza i genitali e il midollo osseo; Tiouracile e iodio contribuiscono alla soppressione della funzione tiroidea; insufficienza surrenale e atrofia della corteccia surrenale si verificano in caso di uso prolungato di corticosteroidi

- Atrofia, che si sviluppa a causa della mancanza di ormoni trofici (gonadi, adrenali, ghiandola pituitaria)

Con l'atrofia locale, l'organo interessato può diminuire in dimensioni e aumentare a causa della crescita del componente stromale o del fluido accumulato in esso. Con atrofia granulare, l'organo assume un aspetto gobbo, con una forma liscia - le pieghe dell'organo vengono lisciate.

L'atrofia generale (cachexia) è caratterizzata per la scomparsa del grasso dai depositi di grasso, dopo di che si sviluppa l'atrofia dei muscoli scheletrici. Allora gli organi interni, il cuore e il cervello soffrono. I processi di atrofia marrone si verificano nel miocardio e nel fegato. Le cause della cachexia includono: esaurimento del cancro, mancanza di sostanze nutritive, cachexia cerebrale, cachexia endocrina e cachexia nelle malattie infettive croniche ( tubercolosi , ecc.).

Dopo aver stabilito la causa dell'atrofia e supponendo che tutti i processi sclerotici e atrofici non siano ancora andati troppo in là, è possibile un restauro parziale o addirittura completo della funzione e della struttura dell'organo ferito, ma i cambiamenti profondi atrofici della correzione non sono suscettibili e sono irreversibili