Avelox istruzioni per l'uso


Si prega di notare che prima di acquistare la droga Avelox, leggere attentamente le istruzioni per l'uso, i metodi di applicazione e il dosaggio, nonché altre informazioni utili sul farmaco Avelox.

Sul sito "Enciclopedia delle malattie" troverete tutte le informazioni necessarie: istruzioni per l'uso, dosaggi, controindicazioni, nonché recensioni di pazienti che hanno già usato questo farmaco.

Avelox - Composizione e forma di rilascio

Compresse rivestite con Avelox:

1 compressa contiene moxifloxacina (sotto forma di cloridrato) 400 mg
nella scatola 1 blister per 5 o 7 pezzi, o in una scatola 2 blister per 5 pezzi.

Soluzione Avelox per infusione:

1 flacon contiene moxifloxacina (sotto forma di cloridrato) 400 mg
altri ingredienti: cloruro di sodio, idrossido di sodio, acido cloridrico, acqua d / e.
250 ml -1 bottiglia nella scatola.

Soluzione Avelox per infusione:

1 contiene moxifloxacina (sotto forma di cloridrato) 400 mg
altri ingredienti: cloruro di sodio, idrossido di sodio, acido cloridrico, acqua d / e.
250 ml - borse in poliolefine (1) - borse in polietilene laminato con foglio (12) in scatola.

Avelox - azione farmacologica

Avelox è un farmaco antibatterico abbastanza efficace di un gruppo di fluorochinoloni. Ha un effetto battericida. Il meccanismo di azione è dovuto all'inibizione delle topoisomerasi batteriche II e IV, che porta ad una violazione della sintesi del DNA da una cellula microbica. In vitro il farmaco è attivo contro una vasta gamma di batteri gram-negativi e gram-positivi, micoplasmi, clamidia, ureaplasma, legionella, patogeni anaerobici. Efficace contro i batteri resistenti agli antibiotici beta-lattamici e macrolidi.

I batteri aerobici Gram-positivi sono sensibili a Avelox: Streptococcus pneumoniae (compresi ceppi resistenti a penicillina e macrolidi), Streptococcus pyogenes (gruppo A), Streptococcus macinato, Streptococcus mitis, Streptococcus agalactiae, Streptococcus disgalactiae, Staphylococcus aureus (compresi ceppi sensibili alla meticillina), Staphylococcus conii, Staphylococcus epidermidis (compresi ceppi sensibili alla meticillina), Staphylococcus haemolyticus, Staphylococcus hominis, Staphylococcus saprophyticus, Staphylococcus simulans, Corynebacterium diphtheriae; Batteri aerobici Gram-negativi: Haemophilus influenzae (compresi i ceppi che producono e non producono beta-lattamasi), Haemophilus parainfluenzae, Klebsiella pneumoniae, Moraxella catarrhalis (compresi ceppi di produzione e non-produzione di beta-lattamasi), Escherichia coli, Enterobacter cloacae, Bordetella pertussis, Klebsiella oxytoca, Enterobacter aerogenes, Enterobacter agglomerani, Enterobacter intermedius, Enterobacter sakazaki, Proteus mirabilis, Proteus vulgaris, Morganella morganii, Providencia rettgeri, Providencia stuartii; batteri anaerobici: Bacteroides distasonis, Bacteroides eggerthii, Bacteroides fragilis, Bacteroides oleus, Bacteroides thetaiotaomicronron, Bacteroides uniformis, Fusobacterium spp., Porphyromonas spp. (tra cui Porphyromonas anaerobius, Porphyromonas asaccharolyticus, Porphyromonas magnus), Prevotella spp., Propionibacterium spp., Clostridium perfringens, Clostridium ramosum; così come Chlamydia pneumoniae, Mycoplasma pneumoniae, Legionella pneumophila, Coxiella burnettii. Moxifloxacina è meno attiva contro Pseudomonas aeruginosa, Pseudomonas fluorescens, Burkholderia cepacia, Stenotrophomonas maltophilia.

I meccanismi che portano allo sviluppo della resistenza alle penicilline, alle cefalosporine, agli aminoglicosidi, ai macrolidi e alle tetracicline non interferiscono con l'attività antibatterica di moxifloxacina. La resistenza incrociata tra questi gruppi di farmaci antibatterici e la moxifloxacina non è nota. La frequenza complessiva dello sviluppo della resistenza è molto bassa (10-7-10-10). La resistenza alla moxifloxacina si sviluppa lentamente per molteplici mutazioni.

Ci sono casi di resistenza incrociata ai quinoloni. Tuttavia, alcuni microrganismi gram-positivi e anaerobici resistenti ad altri chinoloni sono sensibili alla moxifloxacina.

Avelox - Indicazioni per l'uso

Malattie infettive-infiammatorie causate da microrganismi sensibili alla preparazione:

- esacerbazione della bronchite cronica;

- polmonite acquisita dalla comunità;

- sinusite acuta;

- infezioni della pelle e dei tessuti molli.

Avelox - Dosaggio e Amministrazione

Avelox è prescritto dentro e IV in 400 mg 1 volta / giorno.

La durata del trattamento con orale e / o induzione è determinata dalla gravità dell'infezione e dall'effetto clinico ed è la seguente: con esacerbazione della bronchite cronica 5 giorni, con polmonite acquisita in comunità 7-14 giorni (prima IV, poi dentro) con sinusite acuta e infezioni pelle e tessuti molli - 7 giorni.

La durata del trattamento con Avelox può essere di 14 giorni.

Avelox - Effetti collaterali

Da parte del tratto gastrointestinale: dolore addominale, nausea, diarrea, vomito, dispepsia , una violazione dei test di funzionalità epatica. Significativamente meno erano altri effetti collaterali.

Dal sistema cardiovascolare: tachicardia , edema periferico, pressione alta e battito cardiaco, dolore toracico.

Dal sistema muscolo-scheletrico: dolore alla schiena, artralgia, mialgia.

Dal sistema nervoso: insonnia, vertigini , nervosismo, sonnolenza, ansia, tremori, parestesia, confusione, depressione , astenia, sensazione di disagio generale.

Reazioni allergiche: rash, prurito, orticaria .

Dagli organi di senso: ambliopia, disturbi del gusto.

Dal sistema genitourinario: candidiasi vaginale , vaginite .

Avelox - Controindicazioni

- gravidanza ;

- allattamento (allattamento);

- bambini e adolescenti sotto i 18 anni;

- ipersensibilità alla moxifloxacina e ad altri componenti del farmaco.

Con cautela - per le malattie del sistema nervoso centrale (incluse le malattie sospettate di coinvolgere il sistema nervoso centrale), predisponendo al verificarsi di convulsioni convulsive e abbassando la soglia di prontezza convulsiva, prolungamento dell'intervallo QT, ipocalemia , bradicardia , ischemia acuta del miocardio con ricezione simultanea con farmaci, prolungando l'intervallo QT e agenti antiaritmici di Classe I e III, grave insufficienza epatica.

Avelox - Istruzioni speciali

Il farmaco viene prescritto con cautela contro uno sfondo di farmaci antiaritmici di classe Ia e II, corticosteroidi, nonché pazienti con una storia di malattia del CNS, predisponenti al verificarsi di convulsioni convulsive, gravi violazioni della funzione epatica, sindrome del prolungamento dell'intervallo QT.

Avelox - Interazione con altri farmaci

La somministrazione contemporanea di Avellox e degli antiacidi, dei minerali e dei complessi vitaminici-minerali all'interno possono compromettere l'assorbimento di moxifloxacina, a causa della formazione di complessi di chelato con cationi polivalenti contenuti in questi preparati e, di conseguenza, di ridurre la concentrazione di moxifloxacina nel plasma sanguigno. A questo proposito, le droghe contenenti calcio, magnesio, alluminio, ferro devono essere assunte almeno 4 ore prima o 2 ore dopo la somministrazione orale di Avelox.

Interazione farmacologica

La soluzione di infusione di moxifloxacina è incompatibile con le seguenti soluzioni di infusione: soluzione di cloruro di sodio 10%, soluzione di cloruro di sodio 20%, soluzione di sodio bicarbonato 4,2%, soluzione di sodio bicarbonato 8,4%.

Analoghi di Avelox

Analoghi per la sostanza attiva: Plevilox, Vigamox, Moxifloxacin, Moxin, Mossimak.

Analoghi nel gruppo farmacologico: Abattal, Alzipro, Vigamoks, Gatispan, Glevo, Zanotsin, Zofloks, Quipro, Levoleth R, Levofloxacina, Lomefloxacina, Microflox, Nevigramon, Negram, Nolycina, Norbaktina, Norfloxacina, Oflox, Ofloxacina, Recipro, Siflox, Tavanic, Uniflox, Fattivo, Floracid, Haileflex, Ciprobo, Ciprolet, Ciprofloxacina, Cyphran, Eleflox, Unicpeph, Utibid

Condizioni di stoccaggio

Conservare in luogo asciutto, protetto dalla luce, fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura non superiore a 25 ° C.

La durata delle compresse è di 5 anni; soluzione - 3 anni. Dopo la diluizione con solventi compatibili, la soluzione di Avelox rimane stabile per 24 ore a temperatura ambiente.