bradiaritmia


брадиаритмия фото Bradyarrhythmia è una malattia in cui il ritmo cardiaco è disturbato e le contrazioni cardiache diventano meno di 60 battiti al minuto. La classe di questa patologia comprende la bradicardia del seno, l'arresto del nodo del seno, i blocchi sinoauri, nonché le bradyarrhythmie ciliare, la tricolare blocco.

Bradyarrhythmia è divisa in due forme: funzionale e organico. Ma a prescindere dalla specie, con questa malattia, c'è sempre una diminuzione della frequenza cardiaca. Ciò è dovuto al sovraccarico diastolico. Se la frequenza cardiaca è inferiore a 30 battiti al minuto, si sviluppa l'ischemia cerebrale.

Bradyarrhythmia è divisa nelle seguenti forme:

- Sinus bradicardia , in cui la contrazione cardiaca è inferiore a 60 colpi, ma il ritmo sinusale del cuore è preservato. Questa condizione è normale per gli addestrati, gli atleti. Tuttavia, per la categoria di altre persone, il sovradosaggio di Digoxina, antiaritmici, beta-bloccanti, bloccanti del canale di calcio può portare allo sviluppo della malattia. Il trattamento con bradicardia sinusale è finalizzato all'abolizione di farmaci che hanno causato la malattia;

- Il ritmo nodale differisce dalla bradicardia sinusale solo in quanto l'impulso deriva dall'atrioventricolare e non dal nodo del seno. Tuttavia, nel caso in cui la bradyarrhythmia non passa dopo il ritiro di farmaci che hanno causato disturbi ritmici, viene installato un pacemaker permanente.

Bradyarritmia del seno

La bradyarritmia del seno è una malattia in cui c'è una diminuzione della frequenza cardiaca. Può svilupparsi in persone di qualsiasi età. Nel nodo del seno la malattia nasce, poiché è colui che è responsabile del normale ritmo cardiaco e della contrazione. Come regola, il sistema cardiaco non influisce effettivamente sulla malattia e il paziente sembra abbastanza sano durante l'esame. Tuttavia, la bradyarritmia del seno è nello stato ipossico.

Bradyarrhythmia del cuore nasce, in linea di principio, negli anziani e nei giovani senza disturbi visibili del sistema cardiaco. Bradyarritmia respiratoria negli adolescenti e nei bambini è molto comune. Questo è dovuto al fatto che sotto l'influenza del nervo vagus esiste una funzione del nodo del seno e con l'età diminuirà. Nelle persone di età superiore a 40 anni, la bradyarritmia respiratoria è la prova di una lesione primaria del nodo del seno o parla di disfunzione (vegetativa).

La Bradiarrhythmia del cuore può essere causata da una serie di cause che interessano direttamente il nodo del seno: malattie virali, trombosi vascolari o danni, processi infiammatori, cardiosclerosi , miocardite , infarto miocardico . Raramente, la malattia può verificarsi con il cancro del cuore.

Bradyarrhythmia negli adolescenti è comune e è possibile che la malattia si sviluppi in base alla malattia della funzionalità tiroidea. Il sovradosaggio dei farmaci (Digoxin, Cordaronon) contribuisce anche allo sviluppo della malattia. Bradyarrhythmia segna accompagnata da vertigini, cefalea, debolezza. La bradyarritmia moderata, di regola, non è accompagnata da reclami, perché non porta a violazioni della dinamica cardiaca.

Le cause della bradyarritmia

La diminuzione della frequenza cardiaca porta ad una riduzione cardiaca, l'approvvigionamento di sangue agli organi: il miocardio, il cervello (testa), i muscoli scheletrici sono disturbati.

Bradyarrhythmia può svilupparsi a causa di effetti locali sul nodo del seno (danno infiammatorio o degenerativo). Trombosi o miocardite delle vasi è anche una causa frequente della formazione di bradyarritmia. A causa dell'infarto miocardico della parete posteriore, ci sarà una diminuzione della frequenza cardiaca. Molti processi patologici possono causare bradyarritmia, ma la causa principale è il danneggiamento del nodo del seno, in quanto aumenta il tono del sistema nervoso parasimpatico. La malattia si verifica sempre a causa di un effetto indiretto o diretto sul nodo del seno.

Bradyarrhythmia nei bambini è formata a causa del fatto che nel nervo vagus aumenta il tono, che si verifica a causa del processo patologico del miocardio. Predisposizione ereditaria, distonia vegetativo-vascolare , alterazione della funzione tiroidea, può anche causare lo sviluppo della malattia. A causa della presenza di un focolaio di infezione, il miocardio è affetto e le malattie come l' angina , l'infezione virale contribuiscono allo sviluppo di bradyarritmia.

Nelle persone anziane la malattia può manifestarsi come cardiosclerosi. Raramente in presenza di cancro del cuore, può verificarsi bradyarritmia, in quanto il nodo del seno è danneggiato e si verifica la compressione. Aumentata pressione intracranica, infezioni virali, infarto miocardico, ipotiroidismo può essere la causa della bradyarritmia.

Un sovradosaggio di farmaci, beta-bloccanti, glicosidi cardiaci, quinidina, digossina, non esclude la formazione di bradyarritmia. Malattie cardiache ischemiche , cardiomiopatia , disturbi del sangue dell'elettrolita possono anche causare lo sviluppo di questa malattia.

Sintomi di bradyarritmia

Bradyarritmia moderata può essere manifestata solo da un singolo sintomo: una frequenza cardiaca di ~ 40 battiti al minuto. La bradyarritia espressa si manifesta con vertigini, ci può essere perdita di coscienza. Ci saranno anche sensazioni di arresto cardiaco o lento lavoro, una sensazione di pesantezza dietro lo sterno.

Condividere condizionatamente bradyarritmia compensata e decompensata del cuore. La forma compensata è asintomatica. I pazienti con questa forma di patologia sono in grado di vivere una vita senza sospettare che vi sia una deviazione.

Il quadro clinico nella forma decompensata di bradyarritmia del cuore è non specifico e si basa su sintomi di circolazione sanguigna del cervello, ma questo è tipico per molte malattie. La sindrome di Morgagni-Adams-Stokes si manifesta con la crescita della bradicardia del cuore. In questo caso, la circolazione sanguigna può arrestarsi all'improvviso, la minaccia e la defecazione saranno spontanei. Spesso l'automatismo del cuore può recuperare spontaneamente e il paziente riconquisterà la coscienza. In rari casi è necessaria la rianimazione, in quanto si può verificare un esito fatale. Bradyarrhythmia si manifesta come quadro clinico neurologico e per questo motivo i pazienti vengono trattati in ospedali neurologici.

La bradyarritmia del seno si manifesta con una maggiore fatica, sincope. Con l'aumento del quadro clinico, la pressione sanguigna cadrà rapidamente con il successivo sviluppo del collasso o dello shock aritmico. Per un paziente, una simile sindrome può portare ad un esito fatale. Nelle persone anziane la malattia si manifesta cardiosclerosi.

C'è anche una perdita di appetito, mancanza di respiro, sudore freddo, pressione sanguigna cambierà regolarmente, assenza di mentalità apparirà, la concentrazione dell'attenzione diminuirà.

La bradyarritmia respiratoria si manifesta con una rapida frequenza cardiaca all'ispirazione, e sull'esaurimento il ritmo è ridotto. Con un ritardo nella respirazione, questa manifestazione patologica scompare. Nel caso in cui ciò non si verifichi, ciò è prova della presenza di bradyarritmia del seno non respiratorio.

Bradyarrhythmia nei bambini, di regola, procede senza sintomi clinici. Tuttavia, se la malattia è pronunciata, quindi mal di testa, vertigini e debolezza non sono esclusi. Se la malattia peggiora, ci sarà la perdita di coscienza, che è causata da una violazione dell'approvvigionamento di sangue al cervello.

Bradyarrhythmia nei bambini

La Bradyarrhythmia nei bambini viene diagnosticata se la frequenza cardiaca è inferiore a 60 battiti / min. La causa della ritardata frequenza cardiaca è il nodo del seno. Con questa patologia, l'intero sistema cardiaco, compreso il lavoro dei ventricoli e dell'atria non è rotto. A volte, la malattia si manifesta con un regolare rallentamento dell'impulso.

Una deviazione abbastanza frequente è la bradyarritmia nei bambini, che appare all'esalazione. Una condizione simile può essere causata dal freddo. La malattia è divisa in due forme: primarie e secondarie, in cui il ritmo del cuore si rallenta a causa della presenza nel corpo di altre malattie (ematoma intracranico, edema cerebrale, malattia epatica).

In età precoce, è possibile sviluppare la bradyarritmia del seno, associata ad un tono aumentato del nervo vagus. In alcuni casi, la malattia si manifesta con un costante rallentamento del ritmo del cuore, indipendentemente dal fattore o dalla condizione di effetto. Inoltre, una diagnosi può essere effettuata nel caso di un rallentamento del ritmo cardiaco sotto un determinato fattore influenzante (ipotermia).

Di regola, la malattia non si manifesta clinicamente. In caso di reclami di peggioramento dello stato di salute, un esame completo deve essere condotto e osservato regolarmente presso il cardiologo. La forma infantile della malattia non è permanente e si manifesta spesso in determinate situazioni.

I bambini con problemi tiroidei, distonia vegetativo-vascolare, predisposizione ereditaria, malattie infettive sono più suscettibili alla bradyarritmia.

Non è escluso dalla forma grave della malattia del dolore nel cuore, il deterioramento della vista, il sudore freddo, la stanchezza costante. In caso di convulsioni, il cardiologo può prescrivere l'elettrostimolazione. A causa di una violazione del flusso sanguigno nel cervello, il bambino può verificarsi perdita di coscienza.

Questa anomalia patologica nella maggior parte dei bambini è temporanea e può essere facilmente corretto. Se il bambino si sente bene e non ha lamentele, la malattia si ritirerà indipendentemente nel tempo. In questo caso, il trattamento non è necessario.

Trattamento di bradyarritmia

Prima della nomina del trattamento, il paziente necessita di un esame approfondito. Utilizzando un ECG, è possibile rilevare qualsiasi forma di bradyarritmia. Nei pazienti con bradyarritmia transitoria durante il giorno, il monitoraggio di Holter viene registrato.

Il trattamento più efficace per la bradyarritmia è l'elettrocardiostimolazione. In rari casi, l'uso del farmaco Atropine. Per i pazienti con questa soluzione di elettroliti di patologia, le vitamine ei farmaci metabolici non sono efficaci.

Se la malattia è asintomatica, il trattamento non è necessario. Se i sintomi sono presenti, è necessario un trattamento per eliminare la malattia sottostante che ha contribuito allo sviluppo della bradyarritmia. Tuttavia, non prendete droghe mirate ad aumentare la frequenza cardiaca, perché tali farmaci possono causare altre forme di aritmia.

Il trattamento della bradicardia con una minima minaccia per la salute viene effettuato con l'ausilio di elettrocardiostimolazione, cioè viene dato al paziente una mini-operazione per l'impianto di un pacemaker artificiale.

In precedenza, tali interventi chirurgici non sono stati eseguiti e il trattamento è stato eseguito con l'aiuto di farmaci anticolinergici al fine di rendere il pulse veloce. Ma spesso questi farmaci portarono alla tachicardia ventricolare , che si trasformò in fibrillazione ventricolare (circolazione arrestata). Le droghe mirate ad aumentare la frequenza cardiaca, non consentono di individuare la vera gravità della malattia e non consentono che il pacemaker artificiale venga impiantato nel tempo.

Un pacemaker è un dispositivo che genera impulsi elettrici. Si tratta di un sistema di regolare ritmo cardiaco e di altri sensori che consentono di memorizzare e programmare i dati. Indipendentemente dal tipo e dalla forma di bradyarrhythmia che minacciano la salute del paziente, il pacemaker è sempre impiantato.

È consigliato un monitoraggio regolare dell'ECG per i bambini, in quanto la malattia è asintomatica. Nella dieta quotidiana i cibi dovrebbero essere saturi con magnesium, potassio, vitamine B: prodotti lattiero-caseari, carne, noci, frutta secca, grano saraceno, farina d'avena, crauti, spinaci, prezzemolo, pomodori, agrumi e legumi. Si raccomanda inoltre esercizi di respirazione indipendentemente dall'età del paziente.