Gonorrea: sintomi, corso e trattamento della malattia


гонорея La gonorrea è una classica malattia infettiva trasmessa sessualmente. Il suo agente causale è il gonococco, che arriva sulla mucosa degli organi genitali, inizia a moltiplicarsi abbastanza velocemente e provoca infiammazione. Come altre malattie trasmesse sessualmente , la gonorrea viene trasmessa principalmente attraverso il rapporto sessuale (con il sesso vaginale, anale e orale) e colpisce sia gli uomini che le donne. La contaminazione fuori casa / casa (attraverso piatti, asciugamani, acqua di piscina, biancheria, spugna, ecc.) È molto rara, in quanto il gonococco può esistere al di fuori del corpo umano per non più di quattro ore. Inoltre, a volte ci sono casi di infezione di un neonato da una madre malata durante il periodo di parto. Con questa malattia è possibile danneggiare le mucose del cervicale e dell'uretra, del retto, della cervice e persino degli occhi

Modi di infezione con gonorrea

. Nella maggior parte dei casi registrati, l'infezione della gonorrea si verifica durante il rapporto sessuale nella vagina, nel retto e anche nel sesso orale . . L'infezione di un neonato è possibile con il suo passaggio attraverso il canale di nascita, che in conseguenza si manifesta in lui lo sviluppo della congiuntivite gonococcica.

La probabilità di infezione domestica è estremamente bassa, perché: il gonococco muore rapidamente (entro quattro ore) essendo al di fuori del corpo umano; per l'infezione, è necessario entrare nel corpo la giusta quantità di gonococchi, che è estremamente improbabile con un metodo familiare.

La probabilità di infezione da gonorrea con un contatto sessuale con il carrier di infezione, senza l'uso di un preservativo: in vagina o anale - nel 50% dei casi; oralmente - è raramente sufficiente.

Il periodo di incubazione nelle donne è da cinque a dieci giorni e negli uomini da due a cinque anni. Tuttavia, ci sono casi in cui la durata del periodo di incubazione aumenta a trenta o più giorni o gonorrea può immediatamente entrare in una corrente latente. A causa dell'uso di farmaci antibatterici o sulfonamidi (nel trattamento di malattie completamente diverse: raffreddori, ecc.), Anche il periodo di incubazione può essere prolungato in modo significativo

Sintomi della gonorrea

Nelle donne, l'inizio dello sviluppo di questa malattia è nella maggior parte dei casi asintomatica, il che complica notevolmente il suo tempestivo rilevamento.

Sintomi della gonorrea nelle donne:

- dolore durante l'urinazione

- Scarico bianco-giallo dalla vagina

- Dolore all'addome inferiore

- Sanguinamento intermenstruale

Negli uomini, in un primo momento, ci sono sensazioni disagevoli nell'uretra, e poi c'è prurito, bruciore e ci sono perdite purulenti giallo-verde.

La sconfitta del retto (proctite gonococcica) nella maggior parte dei casi è asintomatica. In alcuni casi, dolore, prurito e scarico dal retto sono possibili.

Anche la sconfitta della faringe (faringite gonfocale) si verifica spesso asintomaticamente, occasionalmente accompagnata da dolori alla gola

Complicanze di gonorrea

. Nelle donne, le complicanze più comuni della gonorrea sono le malattie infiammatorie dell'utero e delle sue appendici, che spesso porta alla sterilità femminile .

Negli uomini l'epididimite (infiammazione dell'epididimo) è una complicanza abbastanza comune.

Nel caso della diffusione dell'infezione gonococcica in altri organi, vi è una cosiddetta infezione gonococcica diffusa, che colpisce il fegato, il cuore, il cervello, le articolazioni e la pelle.

La diagnosi della gonorrea consiste in: esaminare le lamentele del paziente, esaminare e palpare i genitali esterni, esaminare lo scarico dall'uretra, esaminare le vescicole seminali e la prostata, esaminare l'urina, il succo della prostata e dello sperma. Inoltre, metodi diagnostici particolarmente accurati quali la semina e la PCR

Trattamento della gonorrea

Trattamento della gonorrea (entrambi i partner sessuali!) Deve essere necessariamente eseguito da un qualificato venereologo, poiché l'auto-medicazione porterà alla transizione della malattia ad una condizione cronica, che può portare a processi e complicazioni irreversibili.

Il trattamento efficace di questa malattia dipende direttamente dal farmaco antibatterico selezionato, dal suo dosaggio, dal metodo di somministrazione e dalla durata della terapia. Se necessario, il medico prescrive la fisioterapia, l'immunoterapia e il trattamento locale. Al momento del trattamento, è necessario abbandonare completamente l'attività sessuale; limita (o rifiuta completamente) l'uso di alcol, piatti salati e piccanti; è proibito sollevare pesi e intraprendere sport all'aria aperta (pattinaggio, sci, bicicletta, ecc.).

Sette giorni dopo la fine del ciclo di trattamento, viene assegnato un controllo triplice di laboratorio (a intervalli regolari per due mesi) e se i gonococchi non vengono rilevati dai risultati dei test - il paziente viene considerato curato

Prevenzione della gonorrea

La base per la prevenzione di questa malattia è l'uso obbligatorio di un preservativo durante i rapporti sessuali. È inoltre necessario evitare un rapporto sessuale accidentale con un partner sconosciuto e, se accadono, è necessario sottoporsi al più presto all'esame della presenza di infezioni sessuali.