Edema Quincke


отек квинке фото L'edema di Quincke (angioedema, orticaria gigante, edema trofurourotico, angioedema) è un'improvvisa improvvisa reazione allergica del corpo, caratterizzata da un massiccio gonfiore delle mucose, della pelle e del grasso sottocutaneo. L'edema di Quincke si sviluppa di solito sul collo, sul corpo superiore, sul viso, sul retro dei piedi e / o sulle spazzole. Molto spesso, l'edema di Quincke influenza gli organi interni, le articolazioni e le membrane del cervello. Questa manifestazione patologica può svilupparsi assolutamente in qualsiasi persona, ma più spesso si verifica nelle giovani donne e nei bambini

Edema di Quincke - Cause

Ci sono due tipi di edema Quincke: pseudo allergici e allergici.

Lo sviluppo dell'edema pseudoallergico di Quincke è dovuto alla patologia congenita del sistema di complimento. система комплимента это белки крови, участвующие в развитии первичных аллергических и иммунных реакций. Per riferimento: il sistema di complimento è le proteine ​​del sangue coinvolte nello sviluppo di reazioni allergiche primarie e immunitarie. Queste proteine ​​nel sangue umano sono in uno stato inattivo, essendo attivate esclusivamente in caso di penetrazione di un antigene straniero al posto della penetrazione stessa. Con l'edema pseudo allergico di Quincke, il sistema di complimenti può essere attivato sia spontaneamente che in risposta a stimoli chimici o termici, portando allo sviluppo di una vasta reazione allergica.

L'edema allergico di Quincke, come in altre reazioni allergiche, deriva dalla risposta immunitaria del corpo alla penetrazione di un allergene specifico. Molto spesso l'edema allergico accompagna tali malattie come febbre da fieno , orticaria, asma bronchiale e allergie alimentari .

Quincke edema nei bambini e nei bambini è estremamente rara. Fattori predisponenti nello sviluppo di questa condizione patologica possono essere malattie della ghiandola tiroide, del fegato, dello stomaco, delle malattie parassitarie e autoimmuni e delle malattie del sangue. Molto spesso il gonfiore angioneuroticeski ottiene un corso cronico ricorrente. Molto spesso la causa esatta dell'edema di Quincke non può essere stabilita

Edema di Quincke - sintomi

La malattia inizia sempre improvvisamente. In pochi minuti (meno spesso ore) in diverse parti del viso e delle mucose, vi è uno sviluppo di edema pronunciato. I sintomi tipici dell'edema di Quincke sono il gonfiore locale della mucosa orale (tonsille, palato molle, lingua), palpebre, labbra, scroto, tratto genitouricale, tratto gastrointestinale, tratto respiratorio. Raramente, l'edema è accompagnato da sensazioni dolorose, manifestate da una sensazione di tensione nei tessuti. La pelle nell'area dell'edema è pallido, prurito è di solito assente. Nella regione dell'edema, la tensione dei tessuti è palpabile quando la palpazione, i pozzi non restano con pressione, il gonfiore stesso è indolore.

I principali luoghi di localizzazione dell'edema di Quincke sono la laringe, le guance, le palpebre, il labbro inferiore. La forma più pericolosa dell'edema di Quincke è l'edema della trachea, della laringe e della faringe, osservata nel 25% di tutti i pazienti con questa patologia. In questi pazienti si sviluppa aphonia, si osserva cianosi della lingua, si manifesta una difficoltà di respirazione, si manifesta un'ansia, e la perdita di coscienza è possibile. Durante l'esame della gola mucosa, c'è gonfiore degli archi palatini e del palato morbido, il lume della gola è ridotto. Se il gonfiore si diffonde alla trachea o alla laringe, un risultato mortale è possibile a causa di soffocamento.

Se il gonfiore di Quincke colpisce gli organi interni, la sintomatologia si manifesta con vomito, diarrea, dolori affilati nella regione addominale. Con la sconfitta dei meningi e del cervello si sviluppano disturbi neurologici (emiplegia, afasia, convulsioni epilettiche).

L'edema di Quincke nei bambini si manifesta come delimitato foci edemato sulle membrane mucose e sugli integri della pelle.

L'edema di Quincke scompare senza alcuna traccia dopo poche ore o giorni, ma spesso si ripete periodicamente

Possibili complicazioni con il gonfiore di Quinck

Forse la complicanza più minacciosa è l'edema laringearo con i sintomi crescenti di insufficienza respiratoria acuta, che comprendono una difficoltà progressiva di respirazione, abbaia di tosse e raucedine.

In caso di sconfitta dell'edema del sistema urogenitale, appare la sintomatologia della cistite acuta. Inoltre, l'edema può portare ad una ritenzione acuta dell'urina.

Con edema della mucosa gastrointestinale si può verificare una simulazione di patologia addominale acuta, si possono verificare disturbi dispeptici e la peristalizzazione intestinale può aumentare. I sintomi della peritonite e del dolore acuto nell'addome possono spesso essere osservati.

Nel caso di localizzazione dell'edema sul viso, il processo cerebrale può essere coinvolto nel cervello con l'apparenza di sintomi meningiali e segni della sindrome di Meniere (vomito, nausea, capogiri ). In assenza di una cura di emergenza qualificata tempestiva? Il gonfiore di Quincke di questa localizzazione spesso comporta un risultato fatale.

La diagnosi di edema Quincke viene effettuata sulla base della presenza di manifestazioni visive caratteristiche e della reazione dell'edema all'adrenalina iniettata. E 'molto importante nel processo diagnostico determinare la causa principale, che è diventata un catalizzatore per lo sviluppo dell'edema, per il quale vengono generalmente utilizzati i test allergologici della pelle e i test di laboratorio del sangue. È inoltre necessario effettuare una diagnosi differenziale con la sindrome Melkerson-Rosenthal, erysipelas, edema collaterale con periostite e linfostasi

Edema Quincke - Primo Soccorso

• con edema della mucosa del tratto respiratorio (asfissia) - iniezioni adrenalina

• Con una diminuzione della pressione sanguigna, un'iniezione sottocutanea da 0,1 a 0,5 r-adrenalina

• trattamento desensibilizzante. Comprende l'assunzione di antistaminici: per via intramuscolare 2 ml di suprastina al 2%, oralmente Telfast, Erius, Zirtek, Claritin

• Terapia ormonale: glucocorticoidi (per via endovenosa da 8 a 12 mg di dexazone, intramuscolari da 60 a 90 mg di prednisolone)

• Preparazioni di inibitori della proteasi

• Diuretici

• Terapia di disintossicazione (enterosorptio, emosorbimento)

• Ospitalità obbligatoria nel dipartimento di allergologia

Trattamento stepwise dell'edema di Quincke

• Lo stadio terapeutico primario è l'eliminazione obbligatoria del contatto diretto con un allergene provocatorio

• Al fine di aumentare il tono del sistema nervoso simpatico, preparazioni di calcio, eterina, acido ascorbico

• Per abbassare il livello di istamina, Tavegil, Suprastin e DiMedrol sono prescritti. L'attività parasimpatica è ridotta con atropina

• Per ridurre la permeabilità vascolare, la terapia vitaminica (Ascorutin e altri)

• Il corso del trattamento con gamma globulina e vitamine del gruppo B, nonché la desensibilizzazione della terapia con Prednisolone, Cortisone e ATKG

• Per curare l'edema ereditario di Quincke, vengono utilizzati farmaci che aumentano la produzione dell'inibitore C-1 mancante

Prevenzione dell'edema Quincke implica l'adesione rigorosa a una dieta in cui non esistono prodotti alimentari che possono causare lo sviluppo di una reazione allergica. In caso di contatto forzato con allergeni, è necessario prendere tempestivamente gli antistaminici prescritti.