Il trattamento della pancreatite e il corso della malattia


La funzione principale del pancreas è la produzione di succo pancreatico, necessario per la digestione degli alimenti, per cui nel caso della pancreatite, il normale processo di digestione è prevalentemente disturbato.
La pancreatite è una malattia molto grave, in cui il pancreas è infiammato a causa della distruzione dei suoi enzimi. La forma del flusso della pancreatite è divisa in acuti e cronici. Nella forma acuta della pancreatite, dolori intollerabili si manifestano nell'addome, in conseguenza dei quali i pazienti devono essere ricoverati in ospedale. La forma cronica di pancreatite può progredire per molti anni

cause di

Il pancreas è un organo sufficientemente vulnerabile, quindi molti fattori possono disturbare il suo normale funzionamento:
- Uso di alimenti grassi, fritti e speziati
- ipersensibilità neuropsichiatrica
- Avvelenamento alcolico cronico o acuto
Questi fattori provocatori aumentano notevolmente la secrezione del succo pancreatico. L'attacco della pancreatite è causato dal fatto che i condotti pancreatici interessati non possono rimuovere il succo gastrico e non entrare negli intestini, ma direttamente nel tessuto pancreatico stesso, causando così la sua infiammazione.
Le donne cadono nella zona cosiddetta di rischio di questa malattia sia nella fase della gravidanza stessa che nel periodo postpartum precoce; anche uomini e donne che sono inclini all'abuso di alcol e per l'eccesso di cibo. . Inoltre, un attacco di pancreatite può essere innescato da una prolungata assunzione di farmaci ormonali e ulcera peptica .
. Molto spesso la pancreatite acuta si sviluppa a causa di malattie del canale biliare e della cistifellea, della cirrosi e della urolitiasi . Il trauma fisico dell'addome può anche causare un attacco di pancreatite acuta.
Dopo un attacco di pancreatite acuta, il paziente sviluppa spesso la pancreatite cronica, che può portare allo sviluppo di una malattia così terribile come il diabete (dopo tutto, il pancreas, oltre al succo pancreatico, produce anche insulina)

sintomi

- Ci sono dolori gravi nell'addome superiore (nella parte sinistra e nella sinistra) destra ipocondrio, nella regione epigastrica). Abbastanza spesso ci sono tegole dolori. Nel caso di un grave corso della malattia, il dolore può diffondersi in tutto l'addome.
- C'è un forte vomito, non provocando sollievo. . Nei periodi successivi della malattia, vi è un non-occorrenza di ritenzione di gas, bloccaggio e sgabello .
- Si sviluppa un grave avvelenamento dell'intero organismo, che si manifesta per confusione, l'apparenza di ittero e insufficienza renale acuta

trattamento

Il trattamento della pancreatite acuta avviene solo in un ospedale chirurgico. I primi due giorni richiedono la completa fame, e poi si attribuiscono alla dieta più severa e ai detergenti prescritti. Alla fine del periodo critico (a causa del dolore grave), che di solito dura da due a sette giorni, il paziente viene trasferito per un ulteriore trattamento in un reparto normale. Non è raro che i pazienti raggiungano un recupero totale in un ospedale per un massimo di quattro mesi (nel caso in cui sia necessario intervenire chirurgicamente per rimuovere il tessuto della pelle morta della ghiandola)

Trattamento farmacologico usato per pancreatite cronica

- Per un efficace sollievo del dolore, che spesso si verifica con pancreatite cronica, viene utilizzato il no-shpa.
- Per sopprimere l'aumento della secrezione del pancreas, è prescritto Almagel o fosfoligolo.
- In caso di mancanza di succo pancreatico, sono previsti preparati enzimatici: pancreatina, panzinorm, festal e mezim forte.
- Utilizzare anche preparati di calcio, colagoghi, droghe intimanti e sedative, stimolanti la terapia e gli ormoni

Dieta per pancreatite cronica

Nella pancreatite cronica è necessario eliminare completamente dalla vostra dieta l'uso di alimenti piccanti, sottaceto e affumicato, bevande alcoliche e gassate e dolci. Nella dieta del paziente dovrebbe essere presente prodotti digestibili estremamente veloci.
È necessario aumentare l'assunzione di proteine ​​e, viceversa, ridurre al minimo il consumo di grassi e carboidrati. Devi abbandonare cibi fritti e fibre grezze. Provare a mangiare più vitamine se possibile. Il numero dei pasti dovrebbe essere aumentato a cinque o sei al giorno.

In conclusione, vorrei aggiungere che tutte le raccomandazioni descritte in questo articolo sono puramente informative in natura e il trattamento specifico della pancreatite può essere prescritto solo dal medico curante.