poliposi


полипоз фото La polyposis è una malattia di significato collettivo, che si riferisce a formazioni provenienti da tessuti di origine diversa e sono spesso osservati sulle mucose. Queste neoplasie peculiari (polipi) si collegano alla mucosa con l'aiuto della base e delle gambe, in cui ci sono vasi linfatici e sanguigni. polipi ci sono diverse forme, dimensioni e densità. Se sono localizzati come entità singole, sono chiamati polipi e per la localizzazione multipla, questo è poliposi.

Di norma, i polipi sono osservati nel tratto digestivo, utero endometrico, nella cavità nasale, nei bronchi e nei polmoni. Crescono in questi organi, causando poliposi. Con questa malattia sono noti molto spesso processi infiammatori con sanguinamento e gonfiore. A volte la gamba del polipo può essere torsione, causando la morte e il rifiuto spontaneo. La poliposi degli organi somatici, come lo stomaco, l'intestino, l'utero, si riferisce allo stato precanceroso, in quanto spesso viene trasformato in oncologia.

Principalmente diagnosticata poliposi dello stomaco e degli intestini, che sono lo sviluppo patologico delle mucose. Nella maggior parte dei casi, sono una malattia ereditaria, come la poliposi familiare congenita.

La sintomatologia della malattia dipende in gran parte dalla posizione del polipo, dalla sua struttura, dalla grandezza e dalle modifiche del piano secondario. A volte la poliposi può procedere quasi asintomaticamente, e in alcuni casi provoca sanguinamento, riduce o chiude i lumen degli organi.

Quando si diagnostica la poliposi, vengono utilizzati diversi metodi strumentali di esame. Questi includono la fluoroscopia, la gastroscopia, la broncoscopia, la sigmoidoscopia e altri.

Per il trattamento della poliposi viene utilizzato un metodo chirurgico in cui viene eseguita l'escissione del polipo, la resezione dell'organo o la sua rimozione totale.

Cause di polposo

Per oggi, numerosi esperimenti nei laboratori europei per determinare le cause della poliposi non hanno dato risultati positivi. Pertanto, fino ad ora, le ragioni principali per il suo verificarsi non sono state stabilite. Anche se al momento si crede che la formazione di poliposi sta cambiando a livello genetico, che porta ad una maggiore moltiplicazione di cellule simili a strati.

In pratica, molti polipi dei medici si trovano principalmente nelle donne della cistifellea e dello stomaco (80%). Tale predisposizione selettiva è spiegata dall'influenza sullo sviluppo della poliposi degli estrogeni. Ma, nonostante questo, è molto difficile dire perché alcune persone hanno questa malattia, ma altri non lo fanno.

Si può affermare inequivocabilmente che la poliposi non è mai formata in cellule di tessuto sano. Tale crescita dei tumori è promossa da malattie croniche con processi infiammatori, che causano un rapido invecchiamento dell'epitelio. A volte la formazione di vari tipi di poliposi può anche essere influenzata da infezioni sessuali croniche.

Poliposi endometriale

Questa patologia è la formazione di molteplici formazioni di etiologia benigna nella cavità uterina. Queste formazioni sono chiamate polipi, che sono un processo iperplastico, in conseguenza del quale cresce lo strato basale dell'endometrio; uno degli strati interni dell'utero.

La poliposi dell'endometriosi è principalmente caratteristica per le donne di trentacinque anni a cinquanta, ma può anche svilupparsi in età giovane e anziana.

Tutti i polipi hanno un corpo e una gamba, costituiti da cellule epiteliali. Nella poliposi dell'endometrio si distinguono diverse forme di polipi, che dipendono dalla loro struttura strutturale. Possono essere ghiandolari e consistono di ghiandole e stroma; fibroso ghiandolare - da un piccolo numero di ghiandole e tessuti connettivi; fibrosi e adenomatosi - con le cellule maligne disponibili.

Nelle donne di età giovane riproduttiva, vi è principalmente la poliposi, costituita da ghiandole, e nelle donne anziane è più spesso possibile incontrare poliposi fibrose e adenomatosi. Ma i polipi con struttura fibrosa ghiandolare possono essere osservati in tutte le categorie di età.

Le ragioni esatte dello sviluppo della poliposi endometriale sono sconosciute. Ma ci sono ipotesi sulle cause che possono contribuire alla formazione della malattia. Questi possono includere sia una quantità eccessiva di estrogeni e un contenuto insufficiente di progesterone nei disturbi ormonali; con trauma dell'utero a seguito di aborto, prolungato indossamento di spirali intrauterine, raschiando con uno scopo diagnostico, dopo l'aborto, la consegna con insufficiente rimozione della placenta (i residui crescono in tessuto connettivo, formando polposo), aborti spontanei. I disturbi del sistema endocrino e le malattie come l'ipertensione, l' obesità , il diabete e le alterazioni della ghiandola tiroide possono avere un effetto determinante sul verificarsi della poliposi endometriale.

Inoltre, lo stress, la depressione , i vari processi infiammatori nelle appendici, le infezioni, l'endometritis e la ridotta immunità sono considerati una possibile causa nello sviluppo della malattia.

La sintomatologia clinica della poliposi dell'endometrio è molto diversificata. Con una piccola dimensione di polipi, la malattia non si manifesta clinicamente e viene rilevata assolutamente accidentalmente durante l'esame su ultrasuoni. Ma se si manifesta la poliposi endometriale, essa si presenta sotto forma di irregolarità nel ciclo mestruale, che può essere caratterizzata da sangue magico di macchia tra cicli non dovuti alla mestruazione. E talvolta anche una menorragia.

I sintomi clinici nel periodo post-menopausa si manifestano con estratti di sangue singolo. Inoltre, ci sono dolori di crampi nell'addome inferiore, che diventano più forti nel momento del rapporto sessuale. Le escrezioni patologiche appaiono sotto forma di bianchi dal tratto genitale. E con i polipi di endometrio di grandi dimensioni, il sanguinamento si verifica dopo il contatto sessuale e si sviluppa l' infertilità nell'età riproduttiva.

Molto spesso, la poliposi endometrica viene diagnosticata come endometriosi o mioma uterino, e il sanguinamento tra le mestruazioni è considerato una minaccia di aborto spontaneo nella prima metà della gravidanza. Pertanto, la consultazione di un ginecologo e di un'indagine è semplicemente necessaria per ogni deviazione dalla norma.

Per escludere o confermare la diagnosi, viene eseguita l'ultrasuono di tutti gli organi nel bacino. In questo caso, è possibile determinare la massa omogenea del neoplasma (polip). Inoltre, viene utilizzata l'isteroscopia, con l'aiuto della quale durante la diagnosi può rimuovere la formazione e allo stesso tempo monitorare visivamente la cavità uterina. L'uso dell'esame istologico consente di determinare la struttura del polipo.

La poliposi dell'endometrio può causare varie complicazioni in forma di infertilità, anemia, recidive e degenerazione dei polipi benigni in patologie maligne. Per evitare ciò, è necessario osservare sistematicamente il ginecologo, per prevenire l'obesità, per interrompere l'aborto, per curare le malattie infiammatorie delle appendici e l'utero in modo tempestivo e utilizzare i contraccettivi ormonali.

Poliposi della cistifellea

Nel 6% delle persone, l'ultrasuono è diagnosticato con poliposi della cistifellea e nell'80% dei casi si verifica nelle donne dopo trentasei anni. Tuttavia, l'ultrasuono non determina sempre la struttura del tessuto e in assenza di tumori nella cistifellea, una diagnosi errata viene fatta in forma di poliposi della cistifellea. Oltre all'ecografia, viene utilizzato un ultrasuono endoscopico promettente che distingue in modo stratificato le pareti della cistifellea.

Finora, le cause di fondo dello sviluppo della poliposi della cistifellea non sono state stabilite, e ci sono solo ipotesi teoriche. Molti esperti sostengono che la malattia si verifica senza alcuni sintomi.

Al momento, la poliposi della colecisti può manifestarsi in due forme. Polipi di tipo colesterolo, vale a dire. pseudotumori, che vengono presentati sotto forma di depositi di colesterolo, sovrastanti la mucosa cistifellea. Questo accumulo di colesterolo è causato da una violazione di processi metabolici che contengono inclusioni calcinate. Creano un'immagine di calcoli biliari nella vescica, fissati alle pareti.

Il secondo tipo di poliposi della colecisti è polipi infiammatori. Questo è anche un pseudotumore. Tali neoplasie sono caratterizzate dal processo infiammatorio della mucosa della cistifellea, per cui il suo tessuto interno cresce. Tutti i adenomi, papillomi, neoplasie con papillae sono considerati polipi benigni, ma nel 30% si sviluppano in forme maligne.

Di regola, la poliposi della cistifellea procede senza alcune lamentele dei pazienti. A volte i pazienti possono verificarsi dolore epigastrico o disagio nell'ipocondrio corretto e non possono tollerare determinati tipi di cibo. I cambiamenti nella formula del sangue non sono determinati. Né il suono duodenale né l'esame citologico dell'informazione non lo fanno.

Poliposi del naso

Questa malattia con una crescita anormale della mucosa dei seni paranasali. Il concetto di polipo è stato introdotto in epoca antica dal medico Ippocrate, il che significa "molte gambe". Con una significativa quantità nel naso di questi tumori, la diagnosi è una poliposi del naso.

Il tumore è caratterizzato da una consistenza gelatinosa traslucida e morbida, che si muove facilmente, è assolutamente indolore, non mostra sensibilità al tatto. A volte i polipi possono acquisire sfumature diverse, come il rosso, il rosa e il bordeaux.

La poliposi del naso è spesso accompagnata da una rinite di natura allergica. Pertanto, questa malattia può essere diagnosticata come rinossinus poliposa. I polipi in uno stato maturo sono una sorta di un mucchio di uva.

La sintomatologia della poliposi del naso è composta da varie manifestazioni. La base dei reclami dei pazienti risiede in una respirazione nasale prolungata, in un senso di ostruzione nasale e nella sensazione di un corpo estraneo in essi. Anche nei pazienti c'è una rinite costante con scariche mucose o mucopurulenti. Inoltre, i pazienti soffrono spesso di raffreddori. Un segno caratteristico della poliposi del naso è l'anosmia, in cui il paziente assolutamente perde la sensibilità agli odori con un disordine preliminare di odore. A volte la malattia si verifica con una violazione di sensazioni di gusto.

Molto spesso la poliposi del naso causa dolore nella testa e nella zona del seno vicino al naso. I pazienti possono avere un disturbo vocale, raucedine, congestione nasale, russare durante il sonno ei pazienti si lamentano di stanchezza cronica persistente a causa della mancanza di ossigeno.

La poliposi del naso è conosciuta per cinquemila anni, è diagnosticata in quasi il 5% di tutti gli adulti. Questa malattia è stata da lungo tempo studiata in modo estensivo, ma i fattori etiologici nell'insorgenza della poliposi del naso rimangono sconosciuti. Come regola, quando si verificano malattie infettive, lo strato superiore delle cellule della mucosa nasale esegue simultaneamente i microrganismi patologici. Il trattamento correttamente condotto favorisce il recupero, in cui la membrana mucosa del naso recupera. E, a sua volta, può nuovamente funzionare completamente durante l'esecuzione di una funzione protettiva. Quando non tratta la malattia sottostante, diventa gradualmente cronica. Questo si manifesta nel corso costante del processo infiammatorio nei seni del naso. Poi la funzione protettiva della mucosa è esaurita e si espande gradualmente, blocca grandi aree per far fronte all'infezione. Così, i polipi si formano dall'osservazione della mucosa nasale.

Nello sviluppo della poliposi nasale, possono svolgere un ruolo importante le malattie spesso presenti nel freddo e nell'eteologia infettiva, come la sinusite e anche i processi cronici come l'etmoidite, la sinusite frontale e la sinusite . Diverse forme di malattie allergiche, tra cui sono asma bronchiale, pollenosi e rinite con eziologia allergica. Anche alla formazione di poliposi del naso, le curvature del setto, le cisti nei seni paranasali, il stretto passaggio nasale, ecc. Possono anche avere un cuscinetto diretto. Inoltre, le malattie come la fibrosi cistica , la mastocitosi, la sindrome di Yang, il fattore ereditario, le anomalie del sistema immunitario e le patologie fungine possono provocare lo sviluppo poliposi del naso. L'emergere di questa malattia è principalmente influenzata da molte cause del complesso.

Il processo di formazione dei polipi può durare molti anni. Pertanto, all'inizio dello sviluppo della poliposi, i pazienti non prestano attenzione a un leggero naso corto oa una piccola congestione nasale. Come regola, i polipi sono legati alla patologia benigna, ma crescono gradualmente nella cavità nasale e chiudono il passaggio respiratorio, mentre lo ostacolano.

Prima della nomina del trattamento, la cavità nasale del paziente deve essere ispezionata da un otorinolaringoiatra, usando un rhinoscope. Per chiarire la diagnosi, viene eseguita una tomografia computerizzata dei seni del naso. Se c'è un sospetto di malignità, il materiale viene preso per una biopsia.

Poliposi dello stomaco

Questa malattia è un tumore benigno che è formato dal tessuto epiteliale delle pareti dello stomaco. Lo sviluppo della poliposi dello stomaco si basa sul processo di rigenerazione, che accompagna la gastrite con una forma cronica di percolazione.

I polipi nello stomaco possono manifestarsi come elementi singoli e multipli. La poliposi dello stomaco può occupare aree enormi e si sviluppa più spesso in persone di età superiore ai cinquanta anni.

Di norma, la poliposi dello stomaco viene rivelata assolutamente a caso durante lo studio a raggi X. Questo perché la malattia dura a lungo senza manifestazioni di sintomi evidenti.

I polipi dello stomaco possono essere di diversi tipi, ad esempio adenomatosi, iperplastici e giovanili. La prima variante dei polipi si sviluppa dal tessuto ghiandolare, che si trova all'interno dello stomaco. Così si formano adenomi, che sono considerati meno comuni, ma più spesso di altri si sviluppano in patologia maligna. Se i polipi adenomatosi sono stati trovati durante l'esame, viene immediatamente assegnato un intervento chirurgico.

Polipi di epiologia iperplastica si formano come risultato della reazione del corpo a un processo infiammatorio cronico in cellule che allineano lo stomaco dall'interno. Molto spesso questo tipo di polipi si possono trovare nelle persone con gastrite. Fondamentalmente, non si trasformano in cancro, ma a grandi dimensioni c'è la possibilità di diventare malattia maligna.

I tipi più rari di neoplasie sono polipi giovanili o hamartomi . Questa forma di tumori si trova nella parte inferiore dello stomaco e non cresce in un maligno.

Le cause che possono provocare la poliposi dello stomaco possono essere diverse malattie ereditarie. Ma i fattori che contribuiscono al verificarsi di questi polipi all'interno dello stomaco sono: infezione da Helicobacter pylori, categoria di età dopo cinquant'anni, predisposizione genetica (per gli adenomi).

La poliposi dello stomaco inizia a progredire rapidamente a causa dell'abuso di cibo, come il grasso, il piccante e il fritto, e anche con frequenti usi di bevande alcoliche.

È importante ricordare sempre che la poliposi dello stomaco, quando il trattamento non precoce è molto pericoloso. Questa anormalità benigna può sempre essere trasformata in una formazione cancerosa.

Il quadro clinico della poliposi dello stomaco consiste in una serie di sintomi. Molto spesso, la malattia si verifica sotto l'aspetto di altre patologie. Pertanto, è necessario sottoporsi a esame se sussistono gastriti , che si verificano con dolore nell'epigastrio, nausea e vomito, respiro cattivo e retrogusto amaro, gonfiore e pancione.

Quando le ulcere appaiono sanguinanti, raramente caratterizzate dalla sua abbondanza, ma a volte causano la morte. Quando si notano complicanze, vertigini , debolezza e pallore.

Per diagnosticare la poliposi dello stomaco vengono utilizzati studi endoscopici e radiografici che svolgono un ruolo decisivo nella diagnosi. L'endoscopia consente di rilevare accuratamente i polipi, determinare la loro dimensione e forma e determinare lo stato della mucosa gastrica. L'esame radiografico può rivelare i difetti associati al riempimento dello stomaco, che possono riflettere la dimensione e la forma del polipo. Di regola, ha una forma ovale o rotonda e precisi contorni lisci. Con la poliposi dello stomaco vengono rilevati vari difetti di riempimento con diverse dimensioni.

Studi di succo gastrico indicano una diminuzione della secrezione. Anche se in alcuni pazienti, soprattutto a giovane età, può essere normale, anche leggermente elevato.

Circa il 15% dei pazienti soffre di anemia ipocromica , causata dalla perdita di sangue dovuta all'ulcerazione delle pareti dello stomaco. Tale anemia può causare disturbi nei processi metabolici dovuti ad Achille.

Trattamento di polyposis

Vari trattamenti di trattamento sono usati per trattare la malattia, come la chirurgia, la medicamentosa e la diatermocoagulazione.

Per il trattamento della poliposi endometriale viene applicato uno dei principali metodi di terapia - questo è un intervento chirurgico. I polipi da uno a tre centimetri utilizzano la polilpectomia. Il luogo in cui è stato collocato il polipo è cauterizzato. A tale scopo, utilizzare azoto liquido o scarica corrente elettrica per escludere ricadute. Quattro giorni dopo, è previsto un secondo ultrasuono per il monitoraggio.

Le ulteriori tattiche di trattare la poliposi endometrica dipenderanno da molti fattori, come la dimensione e la forma del polipo, l'età della donna, i disturbi esistenti o mancanti durante la mestruazione.

In caso di violazioni della funzione mestruale con la struttura fibrosa del polipo, l'isteroscopia è limitata, in cui viene raschiata la cavità uterina con il polipo. Se si trovano polipi fibrosi ghiandolari o ghiandolari, è prescritta la terapia ormonale sotto forma di gastegeti contraccettivi orali combinati per donne fino a trentacinque anni, secondo lo schema (Yarina, Regulon, Janine, ecc.). E dopo 35 anni - Utrozhestan, Norkolut e Dyufaston. Il trattamento dura sei mesi.

Per le donne che non prevedono la gravidanza nei prossimi mesi o addirittura anni, o quando combinati con poliposi endometrica con mioma uterino o adenomi, mettere la spirale ormonale con Levonorgestrel nella cavità uterina per cinque anni.

Quando si diagnostica la poliposi adenomatosa, le donne nell'età pre-menopausa e in postmenopausa vengono rimosse dall'utero. Per prevenire lo sviluppo di oncologia, così come i disturbi metabolici e endocrini, anche le appendici vengono rimosse.

Per prevenire il trattamento delle complicanze infiammatorie, Ceftriaxone o Cefazolin sono prescritti. Per dieci giorni dopo la manipolazione, una dieta bassa in calorie e la mancanza di rapporti sessuali sono seguiti.

La poliposi della cistifellea viene trattata, di norma, dalla rimozione operativa dell'organo. L'indicazione per l'operazione è un aumento della dimensione del polip, vale a dire. la sua crescita. Ma se un polipo di diametro fino a 10 mm, allora si osserva per due anni, e poi una volta all'anno, per la vita. La rapida crescita del neoplasma è di 2 mm durante tutto l'anno. Quando l'apparizione di una peculiare sintomatologia è anche effettuata una rimozione totale.

I metodi moderni di intervento chirurgico per la poliposi della colecisti comprendono: la colecistectomia video-laparoscopica, l'OLHE, la TCE e la polilpectomia endoscopica (raramente utilizzata).

Per il trattamento della poliposi nasale viene utilizzato un metodo conservativo e chirurgico di terapia. La scelta del trattamento dipenderà dal fattore etiologico della proliferazione della mucosa nasale, a quale stadio la malattia, sulla dimensione dei polipi e sulle complicazioni che esistono. La nomina di farmaci viene utilizzata nelle prime fasi della poliposi del naso. Per la terapia conservatrice, i corticosteroidi vengono utilizzati sotto forma di compresse e spruzzi che possono ridurre la dimensione delle lesioni e talvolta anche eliminarli completamente. I farmaci antiallergici sono prescritti in un processo allergico pronunciato. Con malattie croniche del naso, vengono utilizzati gli antibiotici. Inoltre, viene fornita la terapia per migliorare l'immunità.

Metodi chirurgici per il trattamento dei polipi nasali sono usati per rimuovere i polipi. Questa manipolazione viene eseguita usando un ciclo speciale per il polipo. La procedura è molto dolorosa, può verificarsi con l'apparenza di sanguinamento. Questa operazione consente di rimuovere contemporaneamente un gran numero di polipi visibili nella cavità nasale.

Anche i polipi nasali possono essere rimossi con un fascio laser. In questo caso, il tessuto del polip viene riscaldato ed evaporato. Questa operazione procede senza sanguinamento, poiché il laser sigilla immediatamente i vasi sanguigni. L'intera procedura è molto rapida e con dolore minimo. Lo svantaggio di questa manipolazione è la rimozione di solo polipi singoli e piccoli. E il loro tessuto nei seni non viene rimosso, e questo può portare alla ricaduta della poliposi.

Per l'operazione endoscopica vengono utilizzate apparecchiature mediche speciali che consentono al chirurgo di vedere tutto ciò che accade all'interno della cavità nasale sul monitor dello schermo. Pertanto, è possibile operare anche in luoghi inaccessibili durante la normale chirurgia. I polipi vengono rimossi attraverso le aperture nasali usando un rasoio che riduce il tessuto dei polipi e li porta fuori. Questo strumento è in grado di rimuovere al massimo i polipi e non influenzare la mucosa sana del naso. Con questa operazione, c'è un leggero sanguinamento. E la comparsa di ricadute di poliposi con un ulteriore trattamento è praticamente impossibile.

L'intervento sempre chirurgico è seguito dal successivo trattamento conservativo. Per rimuovere il tessuto rimanente, la cavità nasale viene lavata ogni giorno con salamoia. Per prevenire lo sviluppo di infezioni del piano secondario, gli antibiotici sono prescritti e gli steroidi locali per il trattamento preventivo di processi ricorrenti. E 'anche molto importante osservare costantemente lo specialista e mantenere il sistema immunitario.

Per il trattamento della poliposi dello stomaco, viene utilizzato anche il trattamento medicamentoso e chirurgico. Innanzitutto, sono prescritti farmaci regolari per stimolare il processo digestivo, così come i mezzi che avvolgono le pareti dello stomaco. Nei processi infiammatori, gli antibiotici sono prescritti. In generale, viene utilizzata la terapia, come per l'ulcera peptica.

Se il trattamento conservativo della poliposi dello stomaco è inefficace, è indicato l'intervento chirurgico. Inoltre, i polipi vengono rimossi con la probabilità della loro trasformazione in tumori cancerosi o nell'apparato gastrointestinale anormale. Ad oggi, sono stati eseguiti trattamenti chirurgici di poliposi dello stomaco, resezione, gastrectomia e politectomia endoscopica. L'ultima manipolazione ha più vantaggi. In primo luogo, non ha praticamente alcuna controindicazione, è facilmente tollerato dai pazienti e non richiede una preparazione speciale per il paziente. Tale procedura può essere eseguita sia in ambito ospedaliero che ambulatoriale.

Risection e gastrectomy nel trattamento della poliposi dello stomaco sono operazioni meno sicure per i pazienti e con tecniche più complesse. Sono eseguiti con polipi da due centimetri.

La rimozione dei polipi obbliga il paziente a osservare il gastroenterologo con un esame endoscopico regolare. Per scopi preventivi è necessario rispettare il regime di nutrizione razionale, limitare il fumo e l'alcool.

Dopo cinquant'anni, aumenta la possibilità di poliposi dello stomaco, quindi se ci sono anomalie nel tratto digestivo, è urgente necessaria una polilpectomia endoscopica per portare il materiale per una biopsia.

Quando si localizzano i polipi, ad esempio, nel vasto intestino, la polilpectomia viene eseguita usando la colonscopia. In questo caso viene eseguita una rimozione radicale dell'area interessata, e talvolta viene applicata un'ostomia.