Temperatura per le allergie


температура при аллергии фото La maggiore temperatura per le allergie, i medici causano una risposta mista, in quanto questo è un raro caso per questa malattia e di solito non si verifica. Più spesso quando si verifica l'allergia, la temperatura aumenta se c'è un processo infiammatorio concomitante e l'infiammazione può essere attivata direttamente dall'allergia stessa.

Tante persone si chiedono: c'è una temperatura per le allergie? Quindi, c'è, anche se raramente abbastanza. Di seguito si prenderà in considerazione ciò che può essere causato da un aumento della temperatura di tala durante il periodo di penetrazione degli allergeni nel corpo.

Nel caso di febbre in caso di allergie, è spesso confuso con un'infezione da virus che è diventata attaccata al corpo, o con un raffreddore comune, in quanto gli allergeni di solito non provocano un processo infiammatorio nella stessa gola.

La temperatura per le allergie nei bambini e negli adulti può essere causata dai seguenti processi allergici:

allergie alle medicine . Di solito questo tipo di reazione allergica si manifesta con l'infiammazione del corpo mucoso, prurito grave, un forte aumento della temperatura a livelli significativi e un'intossicazione sufficientemente forte

Altergia alimentare . Le sue manifestazioni sono molto diverse, da abbassare la pressione arteriosa e da estesa eruzione cutanea, da linfocitosi, da "addome acuto" e da calore grave

Allergia alla proteina . La reazione allergica di un organismo ad una proteina straniera, sostanza al plasma e vari sera può essere molto diversa. L'aumento dei valori di temperatura a valori elevati suggerisce una cosiddetta "malattia del siero", già nella prima fase della quale ci può essere un salto di indici fino a 38 ° C. L'ultima delle quattro fasi di questa malattia provoca spesso lo shock anafilattico e la morte

• L' allergia ai capelli animali e al polline delle piante può essere accompagnata solo occasionalmente da un lieve aumento della temperatura. Inoltre, queste reazioni allergiche sono solitamente manifestate dall'infiammazione degli occhi e da un naso che cola concomitante

• Dopo aver mordicato alcuni insetti, il veleno che entra nel corpo provoca normalmente lo sviluppo del processo infiammatorio. Al posto della lesione appare il gonfiore arrossato e solleva sia la temperatura locale che la temperatura corporea. Nei casi gravi, può verificarsi un significativo aumento della pressione sanguigna e lo sviluppo di edema polmonare

Temperatura per le allergie - quali sono le azioni?

La maggior parte dei medici abbatte la temperatura, che non raggiunge un valore di 38 ° C, non è raccomandata, ma questo vale solo quando il suo aumento non è causato da una reazione allergica, ma da alcune malattie interne. Se la temperatura viene provocata da un'allergia, quindi, senza indugio, è necessario richiedere un medico da un'istituzione medica, poiché la temperatura può essere causata da un'infezione o da un virus.

Se la temperatura per le allergie è aumentata a livelli insignificanti, possono essere corretti anche i farmaci antiallergici convenzionali come Claritin, Suprastin, ecc. Inoltre, i corticosteroidi sono spesso usati per alleviare l'infiammazione nel corpo, che si dimostrano prese anche dopo che i sintomi di allergia sono diminuiti. Tuttavia, dovreste essere consapevoli che questi farmaci hanno effetti collaterali come la pressione sanguigna aumentata e l'aumento di peso.

Se l'aumento della temperatura per le allergie è causato dalla presa di farmaci, quindi prendere qualsiasi medicinale, anche se è abbassare la temperatura, può solo aggravare la situazione. Inoltre, è necessario eliminare completamente la macinazione del corpo (dopo il vapore) con diverse tinture di riscaldamento, poiché tali procedure sono in grado di aiutare bene contro un raffreddore, ma in caso di reazione allergica saranno molto dannose.

Il modo più sicuro e quindi consigliato per ridurre la temperatura è un'abbondante bevanda frequente (latte caldo con miele, tè con erbe aromatiche, latte, miele, lamponi, limoni, ecc.). Tuttavia, se l'aumento della temperatura è causato da allergie alimentari, il bere dovrebbe essere trattato con estrema cautela, in quanto l'allergene può essere uno dei cibi aggiunti alla bevanda.

Come risultato di quanto sopra, voglio dire quanto segue: il solito sintomo di un'allergia non è la temperatura, ma si osserva in caso di aggravamento della reazione allergica da qualsiasi malattia o virus. Pertanto, prima di iniziare a abbattere la temperatura per le allergie da soli, devi sempre consultare un allergologo.